Salta al contenuto

L’ENERGIA PRODOTTA CON IL CUORE

La società
svedese CorPower Ocean ha sviluppato un convertitore del moto ondoso in energia
elettrica, ispirandosi al principio di pompaggio del sangue nel cuore umano.

Più
boe ormeggiate al fondo marino producono energia sfruttando il sollevamento
prodotto dalle onde marine e dalle correnti. L’innovativa tecnologia
“WaveSpring” permette alle boe di oscillare in risonanza con le onde in arrivo,
aumentando così la loro produttività energetica.

Secondo
CorPower, “la forza delle onde rappresenta un’opportunità per la fornitura di
energia pulita e rinnovabile. Con una potenza totale annua di 32.000 Tera
Watt/ora, di cui fino a 4.000 TWh sfruttabili commercialmente, la forza delle onde
potrebbe soddisfare tra il 10 ed il 20 % del fabbisogno globale di energia
elettrica.”

L’amministratore
delegato di CorPower ha commentato con soddisfazione il risultato della recente
raccolta fondi lanciata dalla società, che ha totalizzato 6,5 milioni di euro. CorPower,
in collaborazione con il governo scozzese, proseguirà i test della nuova
tecnologia in Scozia ed in Svezia.  

Fonte: CorePower Ocean

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...