Salta al contenuto

ARRIVA LA PRIMA CENTRALE EOLICA CHE SEGUE IL VENTO

image

La prima centrale galleggiante a vento del mondo ha iniziato a fornire energia elettrica alla rete. L’impianto è stato inaugurato il 18 ottobre

al largo delle coste scozzesi di Peterhead

ed è in grado di alimentare 20.000 famiglie.

Questa nuova tecnologia è il frutto di ricerche congiunte di molti tecnici ed enti di diversi Paesi che per anni si sono coordinati per ottenere uno dei più efficaci sistemi di produzione pulita al mondo. La possibilità di spostarsi autonomamente permette alle nuove pale eoliche di posizionarsi dove il vento è più forte e lontano dalle coste, riducendo quindi anche il loro impatto ambientale. Le turbine dell’impianto Hywind sono ancorate ai fondali a circa 25 chilometri dalla costa con un innovativo sistema d’ormeggio che permette alle unità di orientarsi senza patire le avversità meteorologiche.

La compagnia norvegese Statoil completa con questo impianto un portafoglio di fonti rinnovabili che ha ora la capacità di fornire oltre 1 milione di case con energia rinnovabile. Negli ultimi anni la tecnologia di produzione di energia dal vento ha registrato continue forti riduzioni dei costi, arrivando a superare in molte aree del mondo la produzione di energia dal sole. Il nuovo sistema galleggiante contribuirà ad accelerare questo vantaggio competitivo in termini di costi nei confronti delle altre fonti di energia rinnovabili e a soddisfare una quota sempre maggiore di produzione elettrica a costo zero e impatto ambientale quasi nullo.


Fonte: Statoil – 18 ottobre 2017

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...