Salta al contenuto

LE ARANCE DEL CARNEVALE DIVENTANO FERTILIZZANTE

image

Il carnevale di Ivrea è conosciuto in tutto il mondo ed è l’unico in Italia che abbia mantenuto un legame ininterrotto con il Medioevo in cui è nato.

Questa festa popolare nata nel 16° secolo è caratterizzata da un complesso cerimoniale folcloristico di evocazioni storico-leggendarie ma soprattutto dalla spettacolare battaglia delle arance, unica nel mondo e icona stessa del Carnevale. Tonnellate di agrumi vengono utilizzarti come munizioni e lanciate dalle contrade in lotta. Questa battaglia utilizza frutti non destinati all’uso alimentare ma attira le critiche di molti osservatori che non approvano lo spreco e la sporcizia che provoca. Le arance che al termine di ogni giorno di battaglia ricoprono interamente le strade e le piazze della città tuttavia non sono più destinate al macero ma vengono recuperate per un uso nobile e virtuoso.

Il recupero delle arance e dei rifiuti organici generati durante tutto il carnevale viene trasformato in fertilizzante di alta qualità, utilizzato in agricoltura e floricoltura per far crescere fiori, piante ornamentali, prati e nuovi aranci.


Fonte: La Stampa; Wikipedia – 7 febbraio 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...