Salta al contenuto

NASCE IL PIÙ GRANDE EDIFICIO NATURALE D’EUROPA

image

L’edificio verde più grande d’Europa è stato appena inaugurato a Düsseldorf, in Germania.

Dopo 4 anni di lavoro, il Kö-Bogen 2, diventa il più ambizioso progetto di bioedilizia esistente e un’opera che stabilisce nuovi standard costruttivi e ambientali per tutto il mondo dell’architettura urbana. Nato per riqualificare una zona della città dove sorgeva una grande sopraelevata nel pieno centro, l’opera è un enorme complesso che ospita spazi commerciali, ristoranti e uffici. La sua caratteristica più innovativa è il suo rivestimento vegetale composto da 30.000 piante che creano una seconda pelle di 8 km di carpino bianco, una pianta a siepe sempreverde.

L’edificio oltre a ridefinire l’aspetto del centro della città, è un grande pulitore dell’aria e i costruttori della Ingenhoven Architects spiegano che: “Non si tratta di sola estetica. Questa vegetazione migliora il microclima della città, protegge dai raggi del sole in estate e riduce il calore urbano, cattura l’anidride carbonica, immagazzina l’umidità, assorbe l’inquinamento acustico e sostiene la biodiversità. L’impatto ecologico delle siepi di carpino che coprono le pareti equivale a quello di circa 80 grandi alberi”. Per l’irrigazione, l’acqua piovana viene raccolta sul tetto e utilizzata all’occorrenza tramite un particolare sistema di approvvigionamento idrico dotato di appositi sensori. Un bosco sempre vivo che contiene un palazzo pieno di persone e di sogni.

_________________

Fonte: B&L Gruppe; Ingenhoven Architects – 26 maggio 2020

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...