Salta al contenuto

LA FLORIDA COMPRA LA TERRA PER PROTEGGERLA DALLE TRIVELLAZIONI

Lo Stato americano della Florida ha raggiunto un accordo con una società immobiliare per acquisire 80 chilometri quadrati di terra nelle Everglades, un’area di paludi incontaminata che si estende sull’estremità meridionale degli Stati Uniti, conosciuta in tutto il mondo come il “fiume d’erba”. La decisione dell’amministrazione californiana permette di mettere al riparo dallo sfruttamento per l’estrazione petrolifera, una superficie equivalente a quella della città di Trieste, un’area che ospita mangrovie, fiumi ricoperti di cladium e pinete
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...