Salta al contenuto

L’OLIO FRITTO ESAUSTO DIVENTA PLASTICA BIODEGRADABILE

I ricercatori dell’Università di Toronto Scarborough hanno, per la prima volta, trasformato l’olio da cucina residuo delle friggitrici di un McDonald’s locale in una resina biodegradabile. Questo processo permette all’olio esausto da cucina di diventare materiale ecologico per le stampanti 3D, un prodotto molto più economico e soprattutto che non lascia residui nell’ambiente, dissolvendosi da solo in natura. "La plastica è un problema perché la natura non si è evoluta per gestire i prodotti chimici di
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...