Salta al contenuto

CROLLA IL TASSO DI DEMENZA NEGLI ANZIANI

Sempre meno anziani si ammalano di demenza senile. Una ricerca condotta dagli scienziati dell’Università del Michigan ha permesso di comprendere la dimensione di questa dinamica che ha portato un calo dei casi di demenza nei soli stati Uniti dall’11,6 per cento del 2000 all’8,8 per cento registrato nel 2012. Risultati analoghi sono stati osservati da precedenti studi anche in Europa. La notizia è stata definita “incredibilmente importante per il mondo intero” dagli stessi ricercatori, soprattutto
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...