Salta al contenuto

RITROVATO IL TOPO ELEFANTE CHE SI CREDEVA ESTINTO

Ricompare in natura dopo 50 anni: il Sengi, o toporagno elefante è stato riscoperto a Gibuti, in Africa, dopo essere stato per decenni considerato estinto. L’ultima osservazione di questo piccolo mammifero risaliva al 1968 e negli anni successivi fu inserito tra le 25 specie perdute più rare al mondo. Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni di avvistamento, i biologi della Association Djibouti Nature hanno piazzato 1.200 punti trappola in 12 località diverse e dopo alcuni giorni
Continua...

IL GRIFONE NON È PIÙ A RISCHIO DI ESTINZIONE

Se ne contavano solo pochi esemplari negli anni ‘90 ed era stato inserito tra le specie in via di estinzione a causa dell’attività dell’uomo: il grifone ha fatto il suo ritorno e oggi non è più così difficile incontrarlo, anche in Italia. Nel 2017 sono stati recensiti dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Castel di Sangro, in  Abruzzo, 38 nuovi nati da 6 nuovi siti di nidificazione, a conferma del trend di riproduzioni naturali già registrato anche
Continua...

IL RINOCERONTE DI SUMATRA NON È PIÙ ESTINTO

Era stato dichiarato estinto in Malesia e introvabile allo stato selvaggio nel suo ambiente naturale. Il rinoceronte di Sumatra invece si sta riproducendo e il numero di animali esistenti è in leggera crescita. Nel santuario dei rinoceronti di Lampung, in Indonesia, il 14 maggio ha visto la luce un piccolo di rinoceronte di questa rarissima specie e si tratta dell’ennesimo parto avvenuto in questa riserva negli ultimi 4 anni. Questi pacifici animali, risalenti al pleistocene,
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...