Salta al contenuto

L’ALPINISTA DATO PER MORTO RITROVATO DA UN DRONE

Dopo 36 ore di agonia aggrappato da solo ad una parete di una delle montagne più alte del mondo, lo scalatore scozzese Rick Allen è stato salvato da un intervento provvidenziale e inaspettato. Scomparso nel corso della scalata ad una delle vette del Karakorum, si riteneva morto dopo essere caduto in un crepaccio di ghiacciaio del Broad Peak, una vetta che giunge a 8046 metri nella catena dell’Himalaya. L’alpinista stava tentando di scalare la montagna
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...