Salta al contenuto

LE BARCHE DEI MIGRANTI DIVENTANO VIOLINI E MUSICA

Di fronte alla tragedia dei migranti che vede il Mar Mediterraneo come il più grande cimitero d’Europa, è sorto un progetto che trasforma il dolore in conoscenza, la memoria in melodia. L’obiettivo è trasformare il legno dei barconi in strumenti musicali, oggetti di testimonianza e di legame spirituale, affinché le persone possano entrare in contatto con una realtà, quella dei migranti, che viene spesso affrontata e raccontata in modo superficiale o ideologico. A trasformare il
Continua...

RECORD STORICO PER IL RICICLO DEL LEGNO IN ITALIA: DOPPIATA L’UE

Il riciclo del legno è in forte crescita in Italia, circa i due terzi del volume totale del mercato, raggiungendo per la prima volta il 64,75%. Questo risultato rappresenta il valore più alto di sempre e un record a livello internazionale che supera e raddoppia gli obiettivi dell’Unione europea che si è posta il target del 30% entro il 2030. Sono state 1.985.251 le tonnellate di legno raccolto e avviato al riciclo nell’ultimo anno, con
Continua...

L’ITALIA È CAMPIONE E RECORD DEL MONDO DOWN

Nuovi record del mondo e un continuo susseguirsi di vittorie per gli atleti italiani con sindrome di down ai campionati mondiali IAADS che si stanno svolgendo in Repubblica Ceca. Il team della corsa 4×100 metri, composto da Mancioli-Giannini-Capitani-Piacentini, ha vinto la medaglia d’oro e stabilito il nuovo record mondiale con il tempo di 59:58 e bissato il record nella 4×400 in 5:06.18. Il precedente primato mondiale resisteva dal 2013. Gli azzurri hanno collezionato numerosi successi, a
Continua...

ABORTI: L’ITALIA TRA I TASSI PIÙ BASSI AL MONDO

Il ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza è in forte diminuzione in Italia e fa segnare uno dei tassi più bassi a livello internazionale. L’aborto è in diminuzione in tutte le fasce di età, in particolare tra le giovanissime. In totale sono state notificate 66.413 interruzioni volontarie di gravidanza nell’ultimo anno censito (2020) dalla Relazione annuale del Ministero della Salute, confermando il continuo calo che dal 1983 si registra del fenomeno (-9,3% rispetto al 2019). Il tasso
Continua...

L’AZIENDA SALVATA DAI DIPENDENTI: LA CALABRIA SFIDA LA CINA

Un’azienda di Piano Lago, in provincia di Cosenza, è il primo caso in Calabria post pandemia di workers buy out, ovvero di un’impresa destinata a chiudere, rilevata e salvata dai suoi lavoratori. A costruirla sotto forma di cooperativa sono stati sedici ex dipendenti della Freelink, azienda fallita per divergenze fra i soci della vecchia società. I lavoratori hanno impegnato il loro Tfr e l’indennità di disoccupazione per ricostituire il capitale sociale e diventare proprietari della
Continua...

LA SARDEGNA CREA LA PRIMA BATTERIA A CO2: BASTA LITIO

La Sardegna è la prima al mondo a realizzare un impianto per l’accumulo di energia attraverso la CO2. Un’azienda italiana, la Energy Dome, ha raccolto la sfida di sviluppare una soluzione in grado di superare i limiti intrinseci degli ioni di litio, oggi utilizzati nelle batterie. Dopo due anni di lavoro, il team italiano ha realizzato e messo in funzione a Ottana in provincia di Nuoro, il primo impianto a batterie alla CO2. Questo sistema
Continua...

L’OSPEDALE CHE DIVORA LO SMOG COME UNA FORESTA

Un edificio avveniristico che ricorda un Iceberg, composto da lamelle ceramiche che disintegrano lo smog. Il nuovo polo dell’Ospedale San Raffaele di Milano è stato realizzato con l’obiettivo di curare non solo all’interno ma anche all’esterno della struttura sanitaria, per portare un nuovo concetto di architettura civica al servizio dell’ambiente. Soprannominato Iceberg per la sua mole che ricorda un enorme blocco di ghiaccio iridescente, l’edificio è stato progettato per essere sostenibile ambientalmente, grazie all’utilizzo di
Continua...

IN ITALIA ARRIVA IL TRAPIANTO DI CORNEA ARTIFICIALE

Una innovativa operazione chirurgica che riesce a restituire la vista a chi l’ha perduta e che ottiene ciò che finora non era stato possibile fare se non con interventi da donatori umani e in strutture private con costi estremamente elevati. La prima cornea artificiale impiantata in Italia in una struttura accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale è stata eseguita nell’Ospedale F. Miulli ad Acquaviva delle Fonti, nella città metropolitana di Bari. “Si tratta del raggiungimento
Continua...

LA SICILIA STA RIFORESTANDO IL MARE

La Sicilia è la prima regione italiana e tra le prime in Europa ad avviare il recupero delle praterie di posidonia sui suoi fondali e a intraprendere la strada per il mitigamento climatico attraverso le piante acquatiche. La posidonia è una pianta marina con rizomi profondi, fiori, foglie e frutti che vive nelle zone costiere del Mediterraneo. Spesso confusa per un’alga, è un vero polmone per l’oceano: assorbe biossido di carbonio e rilascia ossigeno al
Continua...

I RAGAZZI DIVENTANO MINI CICERONI PER GUIDARE I VISITATORI

Gli alunni delle classi terze della scuola media Galilei sono diventati ciceroni per accompagnare i visitatori alla scoperta del patrimonio paesaggistico del loro borgo, Candelara (PU) in un percorso di 11 tappe. Il FAI ha organizzato l’iniziativa per valorizzare questo gioiello sulle colline di Pesaro, con un itinerario che parte dall’arco di accesso e arriva al castello, passando per il Borgo, palazzi, chiese e la Sala dell’Orologio, dove è possibile vedere il meccanismo settecentesco ancora oggi funzionante.
Continua...

PESARO DIVENTA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA

Pesaro, già riconosciuta dall’Unesco Città della musica, è stata proclamata a marzo capitale italiana della cultura per il 2024. Il capoluogo, con i suoi 50 comuni associati, lavorerà incessantemente per sviluppare e innovare il sistema della cultura territoriale, che vede già fra le sue eccellenze il Rossini opera festival. Obiettivo del percorso è creare collaborazioni fra gli artisti locali, la cittadinanza, il mercato dell’arte e il turismo. La rete delle informazioni coinvolgerà tutti gli attori,
Continua...

LA PRIMA SPIAGGIA PER PERSONE AFFETTE DA SLA O GRAVI DISABILITÀ

L’isola di Sant’Antioco, in Sardegna, ospita in una delle sue più belle spiagge il primo stabilimento balneare accessibile a pazienti affetti da Sla o patologie gravi, che necessitano speciali attenzioni e di energia elettrica per ricaricare i dispositivi. Il progetto è promosso dall’associazione di volontariato «Le rondini», che gestisce lo stabilimento sulla spiaggia di Maladroxia «Isola del cuore», completamente gratuito per i disabili e le loro famiglie. Vi sono postazioni ‘standard’, allestite con ombrellone e
Continua...

ARRIVA L’ETICHETTA AMBIENTALE CHE SALVA LA NATURA

Sta entrando in vigore in tutta Italia e per tutti i prodotti al consumo, l’etichettatura ambientale degli imballaggi obbligatoria. Dopo un lungo iter programmatico e normativo che recepisce la direttiva UE del 2018 sui rifiuti e sugli imballaggi, il decreto approvato in Italia nel 2020 è pronto a diventare effettivo e gran parte dei produttori sono già entrati nel nuovo meccanismo, adeguando le proprie etichette e implementando nuovi modelli di riciclo. Le importanti modifiche apportate
Continua...

NASCE IL MUSEO DELL’ARCHEOPLASTICA: EDUCARE COI RIFIUTI

“L’obiettivo che voglio raggiungere è sensibilizzare un grande numero di persone, soprattutto i più piccoli, sul problema dell’inquinamento del mare causato dalla plastica. Il messaggio è che la plastica non si degrada praticamente mai, ha tempi lunghissimi, secoli, in certi casi millenni. Trovo assurdo che utilizziamo un materiale di questo genere per prodotti usa e getta che hanno durata di pochi giorni o addirittura di pochi minuti”. Enzo Suma, un ragazzo pugliese di Ostuni, dopo
Continua...

NASCE LA SCUOLA NAZIONALE DI PASTORIZIA

Con l’obiettivo di riportare i giovani alla natura e a impegnarsi nel mestiere antico del pastore è nata in Piemonte la prima scuola di pastorizia, una vera e propria accademia che punta a formare le nuove generazioni e a rinnovare e preservare la cultura dei territori. In molte realtà rurali italiane la pastorizia svolge un ruolo di presidio territoriale, contrastando con la sua presenza i crescenti fenomeni di abbandono. Offrendo una forma sostenibile e autonoma
Continua...

LA PUGLIA INCOMINCIA AD AUTOPRODURSI IL GAS CON I RIFIUTI

A Modugno, in provincia di Bari, è stato inaugurato il primo impianto di digestione anaerobica di rifiuti organici per la produzione di biometano in Puglia, un’eccellenza che chiude il cerchio del ciclo dei rifiuti nella regione, ottenendo biogas che viene immesso nella rete di distribuzione nazionale. Si tratta di un impianto che produrrà 1,9 milioni di metri cubi di gas naturale all’anno e che, oltre ad aprire la strada per un’autonomia energetica dai fornitori russi,
Continua...
+

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...