Salta al contenuto

IN KENIA LE RELIGIONI SI UNISCONO PER LA PACE

“Vogliamo che tutta la gente sappia che siamo uniti e che stiamo lavorando insieme”. Con questa dichiarazione Albert Woresha Mzera, il pastore anglicano della baraccopoli di Kibera ha aperto la sua chiesa ai fedeli di tutte le religioni e lanciato il grande accordo con le altre professioni del Paese. In Kenia la convivenza tra fedi e culti diversi è sempre stata pacifica e tollerante ma negli ultimi anni le cose sono cambiate e l’estremismo jihadista
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...