Salta al contenuto

MAI PIÙ BOMBE A GRAPPOLO. L’ITALIA ARRIVA PRIMA

Il mondo ha abolito le le bombe a grappolo, uno strumento di guerra che ha causato morte e sofferenza durante e dopo la fine di molti conflitti e che è stato dichiarato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite “disumano”. Questi ordigni sganciati dai velivoli, spesso non funzionano all’impatto col suolo, rimanendo parzialmente interrati e quindi invisibili e pericolosissimi per anni. L’Italia ha completato le operazione di smaltimento della propria scorta di munizioni a grappolo con cinque anni di
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...