Salta al contenuto

LE COMPAGNIE PETROLIFERE LASCIANO L’ARTICO

image

Molte compagnie petrolifere impegnate nell’estrazione del greggio stanno abbandonando l’Artico. Lo annuncia la norvegese Statoil seguita da GDF Suez e dalla danese Dong Energy, nei mesi scorsi era stata la danese Maersk ad aver deciso di abbandonare le attività in Groenlandia. Le cause sono da attribuire principalmente alla minore convenienza delle compagnie nell’attività estrattiva. Il crollo dl prezzo del petrolio, più che dimezzato, sta rendendo infatti antieconomico il proseguimento delle operazioni.

James Henderson, uno dei ricercatori più autorevoli dell’Oxford Institute for Energy Studies, ha dichiarato in un’intervista a Bloomberg che “le esplorazioni artiche verranno significativamente ridimensionate per il resto di questo decennio”. Ed intanto ci si prepara per la grande conferenza internazionale sul clima che si terrà a Parigi il prossimo anno su cui il mondo punta per consolidare e rinforzare i grandi accordi per il clima intrapresi dai paesi del mondo negli ultimi mesi.

__________________________________

Fonte: Bloomberg; Lifegate

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...