Salta al contenuto

LA DIFFERENZIATA RICARICA IL CELLULARE

image

Si chiama
“Monselice Evergreen” l’iniziativa lanciata dal piccolo comune padovano nel
mese di Aprile: tutti i cittadini che riciclano una bottiglia di plastica o una
lattina presso gli eco-compattatori installati nella Provincia, ricevono 1
centesimo direttamente sul proprio smartphone.

La ricarica
immediata è possibile grazie ad una start-up padovana che ha realizzato
un’applicazione gratuita in grado di dialogare con il cassonetto di nuova
generazione che riconosce il tipo di rifiuto gettato, lo differenzia in modo
automatico e lo compatta in una ecoballa, pronta ad essere inserita nella
filiera del riciclo. Tramite lo schermo touchscreen installato sul cassonetto,
l’utente può scegliere presso quale attività convenzionata (ristorante,
supermercato, farmacia) spendere il proprio buono sconto o coupon.

L’iniziativa di
Monselice segue altri incentivi per la migliore gestione dei rifiuti solidi
urbani, come la sperimentazione lanciata dalla Regione Emilia Romagna. Il
Comune di Fidenza, ad esempio, ha fornito ai suoi cittadini sacchetti
dell’immondizia speciali, dotati di codice a barre identificativo. Al momento
della raccolta porta a porta, il Comune è così in grado di misurare la quantità
di rifiuti smaltiti da ogni abitante, calcolando la Tassa Rifiuti sulla base del
peso dei rifiuti e non più, come oggi accade, sulla metratura dell’immobile.            


Fonte: Città
di Monselice
; Città
di Fidenza

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...