Salta al contenuto

FERMATO L’ABBATTIMENTO DELLA FORESTA HABITAT DEL PARROCCHETTO

Un tribunale australiano ha sospeso il disboscamento di un’area della foresta di Huon Valley, nella Tasmania, uno degli ultimi ecosistemi dove vive il raro parrocchetto di Latham un pappagallo in via di estinzione. La decisione è stata presa in seguito alla causa intentata contro le autorità statali della Tasmania da parte di una fondazione privata, la Bob Brown Foundation che
Continua...

TORNA IL TAKAHE, RITENUTO ESTINTO NEL 1898

Il takahe, uccello di origine preistorica tra i più rari al mondo, torna a popolare la Nuova Zelanda dopo essere stato considerato estinto in natura. Dopo anni di cura, i colorati volatili sono tornati a popolare l’Isola del Sud in Nuova Zelanda, loro casa originaria, dove vengono custoditi come icona nazionale. Dichiarato estinto nel 1898, quando la sua popolazione era
Continua...

INVENTATA LA TECNOLOGIA PER RICICLARE QUALSIASI VESTITO

Un’azienda nel sud-ovest della Francia ha inventato e immesso sul mercato impianti in grado di riciclare qualsiasi tipo di capo di abbigliamento. Il gruppo di ricerca della Cetia ha inventato una macchina che utilizza l’intelligenza artificiale per scansionare gli indumenti, identificare i tipi di tessuto e gli elementi duri come cerniere e bottoni e li separa e ritaglia grazia a
Continua...

INVENTATO IL SENSORE CHE SALVA LE FORESTE DAGLI INCENDI

Un gruppo di neolaureati turchi ha inventato un sistema per rilevare gli incendi prima che si diffondano, utilizzando una rete di sensori satellitari montati sugli alberi. La tecnologia si basa su piccoli terminali digitali in grado di percepire i cambiamenti nell’aria e avvisare le autorità locali in caso di incendio. Con un solo sensore per ogni 16 ettari di foresta
Continua...

L’EUROPA APPROVA LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI METANO

L’Unione Europea ha raggiunto un accordo che costringe l’industria dei combustibili fossili a frenare l’inquinamento da metano. Il regolamento introduce per la prima volta nuovi obblighi per i settori del petrolio, del gas e del carbone al fine di misurare le emissioni di metano e prevede la messa in atto di massicce misure di mitigazione e la riparazione delle fuoriuscite
Continua...

I CAMPI DA GOLF CHIUDONO E DIVENTANO RISERVE NATURALI

I campi da golf occupano grandi spazi naturali e spesso non hanno un impatto positivo per l’ambiente. Il terreno viene privato della sua vegetazione naturale per far posto al fairway erboso e il mantenimento del campo richiede molta acqua e l’irrorazione di pesticidi, con conseguenze molto impattanti per la fauna e per la biodiversità locali. Negli Stati Uniti, uno dei
Continua...

APRE IL PRIMO MUSEO DELLE COSE RITROVATE

A Verrucchio, un piccolo paese in provincia di Rimini, ha aperto il primo museo dedicato agli oggetti abbandonati. Si chiama Micro e ha sede nel Torrione delle Mura di San Giorgio. Oggetti apparentemente insignificanti, abbandonati o dimenticati, sono esposti come se fossero opere d’arte e catalogati come reperti archeologici. L’idea alla base del Museo dell’Oggetto Ritrovato è quella di recuperare
Continua...

IN COLOMBIA CROLLA LA DEFORESTAZIONE DOPO LA PACE

Dopo il raggiungimento della pace con i ribelli delle FARC, le foreste della Colombia stanno vivendo un forte impatto ecologico, con una riduzione nell’ultimo anno, del 29% della deforestazione in quelle che erano le aree di conflitto. Queste fitte foreste pluviali, tra le più ricche al mondo per biodiversità, sono state una delle tante vittime della guerra civile del Paese
Continua...

SCOPERTO UN NUOVO ECOSISTEMA SOTTO AL FONDO DEL MARE

Un nuovo ecosistema è stato scoperto nelle cavità vulcaniche sotto le bocche idrotermali di un vulcano sottomarino nel Pacifico orientale al largo dell’America centrale. Una spedizione dello Schmidt Ocean Institute e dell’Università di Vienna ha esplorato dove nessuno aveva mai provato ad andare, sotto la crosta oceanica, utilizzando un robot sottomarino, scoprendo sistemi di grotte brulicanti di vita, invertebrati e
Continua...

ABITI CREATI CON LA POLVERE DI MARMO: L’INNOVAZIONE 100% ITALIANA

Trasformare la polvere di marmo in tessuto è una sfida tutta italiana che sta facendo scuola. Una startup ideata da due studentesse del Politecnico di Milano ha inventato un nuovo materiale per realizzare capi d’abbigliamento con filamenti nati dallo scarto della lavorazione del marmo. Il tessuto si chiama Marm\More ed è il primo realizzato con polvere di quella che è
Continua...

LE GARE DI AUTO DIVENTANO ELETTRICHE: LA FORMULA EXTREME E

Un campionato corso solamente da veicoli elettrici fuoristrada fino a 550 cavalli di potenza: una nuova filosofia di corsa, nata per promuovere la consapevolezza sul cambiamento climatico e sull’impatto ambientale e per sperimentare soluzioni ecologiche avanzate che soddisfino le alte prestazioni di gara e le condizioni più estreme. Si chiama Extreme E ed è la nuova formula 1 dei SUV
Continua...

LA MAREMMA DIVENTA LEADER DEL BIOLOGICO IN EUROPA

La Maremma diventa il più grande laboratorio di produzione biologica d’Europa, con la nascita del distretto biologico creato sul territorio di sette Comuni toscani: Grosseto, Capalbio, Castiglione della Pescaia, Magliano in Toscana, Manciano, Orbetello e Scansano. Sono oltre un migliaio le aziende agricole già attive nella produzione con metodi agricoli volti a produrre alimenti con sostanze e processi naturali e
Continua...

I MATTONI FATTI CON LE ALGHE: DA PROBLEMA A OPPORTUNITÀ

Le alghe depositate sulle spiagge sono un problema che colpisce i litorali di tutto il mondo e che, oltre a inquinare le coste, provoca un forte impatto ambientale con la produzione di metano derivante dalla loro decomposizione. Un giardiniere messicano, Omar Vázquez Sanchez, ha pensato di usare le alghe che invadevano la spiaggia del suo paese, Puerto Morelos, per costruire
Continua...

LE NUOVE TURBINE ELETTRICHE SALVANO I PESCI

Le centrali idroelettriche e le dighe forniscono enormi quantità di energia pulita nel mondo, contribuendo in modo essenziale alla lotta al cambiamento climatico. La loro presenza, tuttavia, può rappresentare un ostacolo per i cicli e i fenomeni naturali come la vita dei pesci e i processi riproduttivi. In una centrale idroelettrica l’acqua viene convogliata attraverso turbine per far girare le
Continua...

LA CASA CHE SI MUOVE NELLA FORESTA SUI BINARI

Una casa che cambia posizione all’interno della foresta e che può muoversi e modificare lo spazio in cui si colloca. Fuori Seattle, nello Stato di Washington (USA), Lou e Kim Maxon sono una coppia che ha scelto di trasferirsi dalla città in una località boscosa per far crescere la loro famiglia in mezzo alla natura. Il luogo che hanno scelto
Continua...

INVENTATO IL CEMENTO CHE ASSORBE LA CO2

Un nuovo materiale da costruzione che rimuove le emissioni di carbonio dall’atmosfera. Lo ha pensato e brevettato un attore ed ex-giocatore di basket, Rick Fox, dopo aver visto la devastazione degli uragani nelle isole Bahamas, dove è cresciuto. Dopo una carriera nel mondo dello sport Fox ha deciso di finanziare un programma per cercare una soluzione all’inquinamento causato dall’industria del
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...