Salta al contenuto

TRE LAUREE IN TRE MESI: VOGLIO SCONFIGGERE LA SLA

image

Ha solo 25 anni e ha appena ottenuto la terza laurea, questa volta in Ingegneria Biomedica con una tesi di ricerca innovativa sulle Metodiche ingegneristiche avanzate di stimolazione elettrica e magnetica del cervello, applicate alle malattie neurodegenerative.

Il giovane veneto Giulio Deangeli si è presentato con la media del 30 e ha portato a compimento un altro percorso accademico con il massimo dei voti. Un traguardo che avvicina questo studente dell’Università di Pisa e della Scuola Superiore Sant’Anna al suo progetto di completare quattro corsi di laurea, per avere tutte le competenze necessarie a raggiungere il suo obiettivo di sconfiggere un giorno le malattie neurodegenerative: “Il mio obiettivo è di riuscire a dare un contributo serio alla ricerca contro le malattie neurogenerative: Alzheimer, Parkinson, sclerosi laterale amiotrofica (SLA), Huntington. Non ho dubbi nell’affermare di voler dedicare la mia vita per combattere questa tragedia che costituisce un problema sociale e scientifico di grandi proporzioni. In cantiere ho anche un algoritmo per studiare l’autismo”. Giulio ha ottenuto 5 borse di studio all’università di Cambridge, una delle più prestigiose al mondo e la Benemerenza del Premio Eccellenza Italiana.

“Studio parecchie ore al giorno – spiega Giulio – anche 18 quando sono sotto esami. Però non mi costa fatica, la mia è prima di tutto una grande passione”. Dopo le lauree in Medicina, Biotecnologie e Ingegneria Biomedica sarà adesso la volta di quella magistrale in Biotecnolgie Molecolari, che Giulio conta di portare a temine entro la fine dell’anno.
________________________

Fonte: Università di Pisa; Metropolitano – 22 ottobre 2020

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...