Salta al contenuto

IL BENIN ABOLISCE LA PENA DI MORTE

Il Benin, attraverso un decreto emesso dal Consiglio dei ministri diretto dal presidente Patrice Talon, ha abolito la pena di morte. L’abolizione è stata annunciata dal ministro della Giustizia dello stato africano che ha riferito al Consiglio, la decisione presa dal Presidente della Repubblica, con decreto presidenziale in conformità con l’articolo 60 della Costituzione per commutare le sentenze capitali comminate dai tribunali nazionali in ergastoli. Nel testo del decreto si nota che già nel 2012
Continua...

LA FINE DELLA SCHIAVITÙ DEI BAMBINI VODOO

In Benin, in Africa occidentale, i bambini più vivaci e iperattivi o quelli che hanno spesso dolori di pancia sono accusati di essere posseduti da spiriti maligni e possono trascorrere molti anni nei conventi voodoo, dove vengono sottoposti a riti di purificazione ed utilizzati come oggetti per cerimonie contro il malocchio. Dopo decenni di lavoro da parte di avvocati, organizzazioni e attivisti per i diritti dei bambini, la Rete di Strutture di Protezione del Bambino
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...