Salta al contenuto

LA FRANCIA METTE FINE AGLI ANIMALI NEI CIRCHI E IN VETRINA

Il Presidente della Repubblica francese ha approvato una legge per la tutela del benessere animale che prevede l’eliminazione degli animali selvatici nei circhi, le specie marine nei parchi acquatici e la vendita di animali da compagnia senza una previa conoscenza degli animali stessi. La normativa prevede diverse modifiche nel mercato degli animali sia domestici che selvatici, come la chiusura degli allevamenti di visoni e una fine graduale allo sfruttamento degli animali selvatici per divertimento: 7 anni
Continua...

SEMPRE PIÙ PAESI HANNO ABOLITO GLI ANIMALI NEI CIRCHI

Sono 55 i Paesi che nel mondo hanno abolito completamente o parzialmente gli animali nei circhi. 10 di questi lo hanno fatto in maniera totale mentre alcuni hanno approvato leggi nazionali che proteggono l’impiego degli animali selvatici negli spettacoli e la loro detenzione in cattività. ____________________ Fonte: Ufficio studi Mezzopieno su dati One Green Planet – 16 dicembre 2020 ✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno ✖  BUONE
Continua...

IL PRIMO CIRCO DOVE GLI ANIMALI SONO DI LUCE

Gli animali del circo Roncalli sono fatti di luce, è il primo circo al mondo a sostituire le specie selvagge con immagini tridimensionali in movimento a dimensione naturale. Sono ologrammi proiettati in pista da sofisticate apparecchiature elettroniche che riproducono gli animali in 3D. Uno spettacolo di altissima qualità che grazie a una tecnologia all’avanguardia restituisce dignità allo spettacolo più antico del mondo e anche agli animali. Il circo Roncalli ha da poco festeggiato i suoi
Continua...

ANCHE L’IRAN BANDISCE GLI ANIMALI DAI CIRCHI

È  il nono Stato del mondo a dichiarare la fine degli spettacoli con gli animali selvatici. Una pratica di civiltà che posiziona l’Iran, una delle più antiche civiltà del mondo, tra i Paesi più all’avanguardia nel riconoscimento dei diritti degli animali. La campagna internazionale lanciata nel settembre 2014 da Animals Right Watch per l’abolizione delle esibizioni di specie catturate in natura o sottoposte a regime di cattività, ha movimentato migliaia di attivisti in tutto il
Continua...

MAI PIÙ ANIMALI IN CATTIVITÀ: LA FINE DEGLI ZOO

A fare da apripista con il divieto di utilizzo di tutti gli animali nei circhi è stata la Bolivia nel 2009, seguita da Perù, Paraguay e poi da Colombia e Messico. Solo in questi giorni tuttavia è stata varata la prima legge nazionale che sancisce la fine della detenzione in cattività di animali per gli zoo e per uso ludico; il primo Paese a dare l’esempio è stato la Costa Rica ma leggi simili sono
Continua...

GLI ANIMALI DEL CIRCO TORNANO NELLA SAVANA

Il circo tradizionale è da tempo sotto pressione per l’utilizzo di animali e di specie rare che risultano sempre meno apprezzati dagli spettatori e dall’opinione pubblica. E’ del 31 agosto la notizia di una delle più importanti liberazioni di animali selvaggi mai effettuata nel mondo dell’intrattenimento. 10 importanti circhi tra Colombia e Perù hanno interrotto gli spettacoli dando il via al rimpatrio nel loro ambiente naturale di 90 animali selvatici come leoni, tigri, scimmie, puma
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...