Salta al contenuto

L’EBOLA SMETTE DI UCCIDERE IN CONGO DOPO 19 MESI DI EPIDEMIA

L’ultimo paziente ricoverato per l’Ebola in Congo è stato dimesso dall’ospedale della città di Beni e non ha più bisogno di terapia. La dichiarazione dell’Organizzazione mondiale della sanità segna un punto di svolta nell’epidemia che da 19 mesi sta flagellando lo Stato africano. La fine dell’incubo è stata festeggiata dal personale ospedaliero con una gioia incontenibile, tutti insieme infermieri e medici hanno ballato, cantato e suonato a modo di tamburo sui bidoni della spazzatura, per celebrare
Continua...

IL MONDO APPROVA IL PRIMO VACCINO CONTRO L’EBOLA

Le istituzioni europee hanno concesso la prima approvazione al mondo di un vaccino contro l’Ebola. Dopo la decisione presa dall’UE i funzionari sanitari hanno iniziato a coprire la popolazione nella Repubblica Democratica del Congo dove è in atto un epidemia che ha ucciso quasi 2.200 persone dal mese di agosto 2018. Questa è la seconda maggiore emergenza di Ebola di sempre che segue quella registrata in Africa occidentale del 2014 che causò oltre 11.000 morti. I dati
Continua...

L’EBOLA E’ AL CAPOLINEA: IL VACCINO FUNZIONA

Dopo anni di ricerche e sperimentazioni sul campo, la scienza medica raggiunge un traguardo storico nella lotta ad una delle epidemie più temute dell’ultimo secolo. Il vaccino per l’ebola è realtà. Le case farmaceutiche Merck and NewLink Genetics hanno messo a punto e finalizzato il primo vaccino contro l’ebola efficace al 100%. Il VSV Ebov  è stato scoperto dall’istituto di sanità pubblica canadese e la sua sperimentazione è avvenuta in Guinea, uno dei paesi più
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...