Salta al contenuto

CALANO LE SIGARETTE E I CANCRI AI POLMONI

Il consumo di sigarette nel mondo sta calando e con esso anche le morti per tumore ai polmoni. Ogni anno circa 8 milioni di persone muoiono prematuramente a causa del fumo, circa un decesso su sette nel mondo è dovuto al consumo di sigarette. Questa tendenza è tuttavia in diminuzione e i decessi dovuti a malattie cardiache e tumori, conseguenza del fumo, sono in sensibile calo. Il tabacco uccide più persone ogni giorno del terrorismo
Continua...

600.000 ITALIANI HANNO SMESSO DI FUMARE COL LOCKDOWN

Il lockdown è stata un’occasione per smettere di fumare per 630mila persone in Italia. I dati sono stati diffusi dall’Istituto Superiore di Sanità e indicano che i fumatori nella popolazione sono passati dal 23,3% al 21,9%. Hanno cessato il consumo abituale di sigarette circa 206 mila giovani tra 18-34 anni e 270 mila tra 35 e 54 anni. Molte persone hanno completamente smesso mentre altre hanno incominciato a fare uso di sigarette elettroniche o prodotti
Continua...

FUMARE STA PASSANDO DI MODA

Un mondo libero dal tabacco entro il 2040. L’OMS diffonde i dati sulla dipendenza dal tabagismo nel mondo e per la prima volta si parla di un mondo senza fumo. La sfida è lanciata dal Lancet Fund e dalla sua prestigiosa rivista medica, che delineano il piano di azione internazionale per abbattere il fumo ed i suoi deleteri effetti, in maniera definitiva. Sono 125 i paesi del mondo in cui l’abitudine di fumare ha definitivamente invertito rotta, dove
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...