Salta al contenuto

ESSERE TRASPARENTI PER NON FARE OMBRA NEL MONDO

La Cyanogaster noctivaga è un pesce che vive nel fiume Rio Negro, in Brasile. Questo caracide ha il corpo completamente trasparente ed è stato scoperto nel 2011 durante una spedizione scientifica organizzata dall’Università di San Paolo. Il suo nome scientifico si traduce come il vagabondo notturno dal ventre blu. Ha dei grandi occhi neri e la sua trasparenza permette di vedere tutti i suoi organi interni. Per questa sua caratteristica fisica il piccolo pesce è solito muoversi solo
Continua...

LA PESCA PROGRESSIVA FUNZIONA: I PESCI NEI MARI QUINTUPLICATI

Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università della California di San Diego ha documentato un successo oltre ogni aspettativa di un nuovo approccio che permette il ripopolamento e la conservazione delle comunità ittiche a rischio di estinzione. Il nuovo modello di coordinamento di ricercatori accademici, organizzazioni no profit e agenzie governative include l’identificazione e l’analisi dei dati di rilevazione dei tag unita a censimenti effettuati con nuove tecniche video per monitorare le popolazioni di pesci e
Continua...

I PESCI PIÙ RARI DEL MONDO TORNANO A RIPRODURSI

L’handfish, il pesce con le mani, è il pesce più raro del mondo, con una popolazione stimata rimanente di meno di 100 esemplari che vive nei mari della costa sud-orientale della Tasmania. Questo piccolo vertebrato prende il nome dalle pinne a forma di mano con cui striscia sul fondo del mare come se avesse dei veri e propri arti. Questo pesce era fino ad oggi considerato sull’orlo dell’estinzione. Il deterioramento del suo habitat naturale e l’abitudine di
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...