Salta al contenuto

I PESCI PIÙ RARI DEL MONDO TORNANO A RIPRODURSI

image

L’handfish, il pesce con le mani, è il pesce più raro del mondo, con una popolazione stimata rimanente di meno di 100 esemplari che vive nei mari della costa sud-orientale della Tasmania. Questo piccolo vertebrato prende il nome dalle pinne a forma di mano con cui striscia sul fondo del mare come se avesse dei veri e propri arti.

Questo pesce era fino ad oggi considerato sull’orlo dell’estinzione. Il deterioramento del suo habitat naturale e l’abitudine di deporre le uova alla base delle alghe, anch’esse in diminuzione, sono gli elementi che ne sembravano compromettere la sopravvivenza. Un gruppo di scienziati australiani ha effettuato una spedizione e scoperto una nuova comunità di questo minuscolo pesce rosso ed è riuscito a covare in un acquario alcune masse di uova che si sono schiuse ed hanno generato due nuove generazioni di pesciolini che stanno ponendo le basi per la ripopolazione della specie nei mari dell’Australia. La dottoressa Jemina Stuart-Smith, ricercatrice dell’Institute for Marine and Antarctic Studies, ha affermato che “Questi giovani pesciolini stanno svolgendo un ruolo fondamentale nel garantire la sopravvivenza della specie in natura”.

________________________

Fonte: Institute for Marine and Antarctic Studies – 4 dicembre 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazion

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...