Salta al contenuto

IL PRIMO VACCINO AL MONDO CONTRO LA MALARIA

image

Cape Coast nel Ghana è la città scelta per lanciare il primo vaccino

al mondo

contro la malaria.

Il Ghana è una delle tre nazioni africane coinvolte nel programma pilota globale per distribuire il vaccino ai neonati, insieme al Kenya, dove è stato lanciato a settembre, e al Malawi, dove i primi vaccini sono stati consegnati lo scorso aprile.

Nel 2019 sono stati registrati circa 5,5 milioni di casi di malaria in Ghana e più del 20% dei bambini ha i parassiti della malaria nel sangue.
A livello globale la malaria uccide più di 400.000 persone all’anno ed è una delle maggiori cause di morte al mondo, ma grazie ai molti programmi di prevenzione e ai nuovi farmaci le morti per malaria si sono dimezzate dal 2000. Il nuovo vaccino è in fase di sviluppo da oltre 30 anni e lo scorso settembre alcuni scienziati del Kenya Medical Research Institute hanno annunciato una svolta: l’Ivermectina, un farmaco già comunemente disponibile per il trattamento delle infezioni parassitarie, è stato scoperto essere efficace anche contro il parassita della malaria.

Il nuovo vaccino RTS sta lavorando per immunizzare più di un milione di bambini nei tre Paesi entro il 2023. Lo studio clinico svolto su 15.000 persone è stato in grado di prevenire fino al 40% dei casi di malaria nei neonati, la migliore percentuale mai registrata. Il vaccino RTS ha inoltre ridotto di circa il 60% l’insorgenza di anemia grave, una complicazione che spesso è letale per i bambini.

___________________

Fonte: World Health Organization – novembre 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazion

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...