Salta al contenuto

REALIZZATA LA PRIMA MAPPA DELL’UNIVERSO: ONLINE PER TUTTI

La prima mappa completa dell’intero universo conosciuto è stata portata a termine e messa online, offrendo uno sguardo su 200.000 galassie, con una precisione e un dettaglio mai raggiunti prima. Creata dagli astronomi della Johns Hopkins University con dati estratti nel corso di due decenni dal telescopio Sloan Digital Sky Survey, la mappa interattiva consente di risalire indietro nel tempo e di osservare ciò che giunge al nostro sguardo secondo i tempi della velocità della
Continua...

SCOPERTI I SITI MAGGIORI EMETTITORI DI METANO AL MONDO

Un nuovo strumento a bordo della Stazione Spaziale sta individuando, per la prima volta, i più importanti siti emettitori di metano sul nostro pianeta, il potente gas serra tra i maggiori responsabili del cambiamento climatico. La missione EMIT (Earth Surface Mineral Dust Source Investigation) della NASA ha identificato nei primi due mesi di lavoro più di 50 “super-emettitori” in Asia centrale, Medio Oriente e Stati Uniti sudoccidentali che emettono nell’atmosfera metano a tassi estremamente elevati.
Continua...

REALIZZATA LA PRIMA MAPPA DI TUTTI GLI ECOSISTEMI TERRESTRI

Per la prima volta nella storia è stata completata la classificazione di tutti gli ecosistemi del mondo, un obiettivo che mancava alla scienza per conoscere le connessioni profonde tra sistemi e forme di vita del nostro pianeta. Un team interdisciplinare composto da più di 100 scienziati di tutto il mondo ha reso noto il risultato di decenni lavoro svolto insieme a 1400 organizzazioni, atenei ed enti compresi i Paesi, uniti nell’Unione internazionale per la conservazione
Continua...

IL BUCO NELL’OZONO È DIMEZZATO: SI STA CHIUDENDO

Lo strato di ozono che protegge la terra dai raggi solari dannosi si sta ricomponendo ed ha raggiunto un calo record nella densità delle sostanze chimiche nocive che lo distruggono, ridotte del 50% rispetto ai livelli degli anni ’80. Il dato è stato diffuso dall’ultima rilevazione della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), l’ente federale che si occupa di monitorare il buco nell’ozono, che 35 anni dopo il primo allarme lanciato dalla NASA ha definito
Continua...

REINVENTARE LE STRISCE PEDONALI: QUANDO L’ARTE SALVA LA VITA

Diverse città in tutto il mondo stanno trasformando le proprie strisce pedonali e gli incroci in opere d’arte; il motivo è salvare le vite dei pedoni. A partire dagli artisti di strada, fino ai collettivi di quartiere, le istituzioni, scuole e anche i Comuni, le installazioni artistiche a terra sono la nuova frontiera della sicurezza stradale. Avvalorata dall’evidenza statistica che indica che la percentuale di conducenti che rallenta agli attraversamenti pedonali è tra il cinque
Continua...

LE TIGRI TORNANO AD AUMENTARE NEL MONDO

Il 2022 è l’anno della tigre, non solo per il calendario cinese ma soprattutto perché celebra il ritorno del grande felino tra le specie che hanno invertito la rotta, tornano ad aumentare in natura in tutto il mondo dopo essere state a lungo in pericolo di estinzione. L’ultimo rapporto del World Wildlife Fund (WWF) sulla conservazione delle tigri evidenzia che la secolare tendenza di declino delle tigri selvatiche è stata capovolta: un successo di conservazione
Continua...

IL MONDO LIBERALIZZA I VACCINI: SOSPESI TUTTI I BREVETTI

L’Organizzazione mondiale del commercio (WTO) ha raggiunto un accordo internazionale per revocare tutti i brevetti sui vaccini contro il Covid19. Per aiutare ad affrontare la disparità di distribuzione del vaccino, il WTO ha concordato una rinuncia parziale ai diritti di proprietà intellettuale che darà ai mercati emergenti e a chi dispone di meno risorse e opportunità, la possibilità di produrre versioni generiche dei vaccini per un periodo di cinque anni, senza dover pagare diritti o
Continua...

2022, L’EUROPA HA ANCORA LE CITTÀ PIÙ VIVIBILI AL MONDO

Il Vecchio continente è ancora il posto in cui si vive meglio e dove la qualità della vita nelle città è la migliore al mondo. La classifica che ogni anno stabilisce le città più vivibili al mondo, il Global Liveability Index, ha rilevato che nel 2022 in Europa esiste ancora il più alto numero di città con la migliore vivibilità a livello globale. Vienna è la prima, un posto che ha ottenuto anche nel 2018
Continua...

LE VENDITE DI AUTO ELETTRICHE SUPERANO LE IBRIDE

Le vendite globali di nuovi veicoli elettrici sono raddoppiate nel 2021 superando per la prima volta quelle delle auto ibride. Le nuove vendite di veicoli elettrici in tutto il mondo nel 2021 sono state 4,6 milioni di unità, 2,2 volte in più rispetto al 2020, mentre le vendite di nuove auto ibride sono aumentate del 33% a 3,1 milioni, quasi triplicate rispetto al 2019. L’aumento delle vendite di veicoli elettrici è stato trainato dalla forte
Continua...

FARE PACE CON IL PIANETA

Le guerre sono spesso di origine geo-politica o di ordine economico, legate allo sfruttamento delle risorse o dei territori ma anche scontri dell’uomo nei confronti della natura, attività e processi che entrano in conflitto con l’ambiente. Le emissioni che gli esseri umani producono e che si riversano nell’aria rappresentano gli elementi di maggior impatto sulla Terra e fonte di aggressione nei confronti dell’equilibrio ecologico e antropico. Per questo il principale modo per fare pace con
Continua...

LE RINNOVABILI RADDOPPIANO NELL’ANNO DEL COVID

Il 2021 è stato un altro anno record per le energie rinnovabili, nonostante la pandemia di Covid e l’aumento dei costi delle materie prime in tutto il mondo. Circa 290 GW di nuova capacità di generazione di energia rinnovabile, principalmente sotto forma di turbine eoliche e pannelli solari, sono stati installati in tutto il mondo nello scorso anno, battendo il record precedente del 2020. In base a questo trend di crescita, la capacità di generazione
Continua...

I NUOVI PATRIMONI DELL’UMANITÀ DEL 2021

A dicembre, come da tradizione, si è riunito il comitato dell’UNESCO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, per valutare le proposte avanzate dagli Stati firmatari della Convenzione del 2003 sulla Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale e approvare i beni e i luoghi da proteggere per l’umanità. Anche quest’anno la lista dei nuovi ingressi è lunga e variegata: dalla Rumba congolese, alla ricerca e raccolta del tartufo in Italia, dalla Durga
Continua...

EGITTO, LE PRIME DONNE NOMINATE GIUDICI

Al Cairo, in Egitto, 98 donne hanno prestato giuramento come prime donne giudice nel Consiglio di Stato del Paese, uno dei suoi principali organi giudiziari che in precedenza era composto da soli maschi. Il giudice supremo, Mohammed Hossam el-Din, che le ha nominate, ha affermato che “le donne sono un’importante aggiunta al Consiglio di Stato”, dopo che il presidente egiziano Abdel Fattah el-Sissi aveva chiesto alle donne di entrare a far parte del Consiglio di
Continua...

LE ENERGIE RINNOVABILI CRESCONO PIÙ DELLE ALTRE

Le energie rinnovabili vincono la sfida contro quelle non rinnovabili. Dal 2015 la crescita di nuova capacità elettrica generata da fonti rinnovabili ha superato quella generata da fonti non-rinnovabili e questa tendenza è in costante aumento. L’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA) indica nelle rilevazioni dell’ultimo anno una quota di espansione delle fonti di energia rinnovabili del 72% di tutta la nuova generazione elettrica nel mondo. L’energia rinnovabile vince su petrolio e gas e
Continua...

I GRATTACIELI SONO PIÙ SICURI 20 ANNI DOPO l’11 SETTEMBRE

ll disastro del World Trade Center del 2001 è stata l’evacuazione di grattacieli più massiccia di tutti i tempi e le esperienze delle migliaia di sopravvissuti che sono fuggiti con successo dalle torri gemelle hanno avuto un’influenza significativa sui codici e sugli standard edilizi degli anni che sono seguiti. I grattacieli di oggi possono essere svuotati in modo molto più sicuro e veloce in caso di emergenza. Oltre ai problemi arrecati da incendi e crolli, le
Continua...

4 SPECIE DI TONNI MINACCIATI TORNANO A POPOLARE I MARI

Secondo l’ultimo aggiornamento della Red List internazionale delle specie a rischio, quattro specie di tonno pescate commercialmente stanno registrando un significativo recupero grazie all’applicazione delle norme regionali sulla pesca degli ultimi dieci anni. “L’aggiornamento della Lista Rossa IUCN di oggi è un segnale potente che, nonostante le crescenti pressioni sui nostri oceani, le specie possono riprendersi se gli Stati si impegnano veramente in pratiche sostenibili”, ha affermato Bruno Oberle, direttore generale dell’IUCN. Gli Stati riuniti al
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...