Salta al contenuto

GLI OPOSSUM PIGMEI NON SI SONO ESTINTI: UNA SORPRESA

Al contrario di quello che si era temuto, gli ambientalisti australiani hanno notato con grande sorpresa che gli opossum pigmei che si credevano sterminati, sono ancora presenti. Le rilevazioni avevano fatto pensare che questi piccoli marsupiali fossero stati spazzati via in seguito ai catastrofici incendi boschivi che hanno devastato l’Australia lo scorso anno. Diversi nuovi avvistamenti hanno smentito questa ipotesi e confermato che i Cercartetus concinnus sono sopravvissuti. Questi animali sono estremamente piccoli e fragili ma
Continua...

NASCE LA PRIMA MONETA DESTINATA A ESSERE DONATA

L’Australia ha lanciato il primo “Donation Dollar”, una moneta da un dollaro progettata per essere donata a chi ne ha bisogno. Il Royal Australia Minster farà circolare progressivamente 25 milioni di questa serie di dollari, uno per ogni australiano, nei prossimi anni in modo da creare un circolo di generosità tra la popolazione e accendere gesti di solidarietà tra le persone. Il ministro Michael Sukkar ha affermato che le monete sono progettate per ricordare agli australiani
Continua...

LA CITTÀ DIVENTA ALIMENTATA AL 100% DALLE RINNOVABILI

Con i suoi oltre 5 milioni di abitanti, Sydney è appena diventata una città completamente alimentata da energie rinnovabili. Dal 1 luglio la più grande città dell’Australia alimenta ogni attività comunale con energia pulita ottenuta da vicini impianti eolici e solari. Un sistema esteso di 114 edifici pubblici, parchi, servizi e tutta l’illuminazione stradale. “Circa tre quarti dell’energia saranno generati dal vento e il restante quarto proverrà dal sole” riporta il comunicato dell’amministrazione cittadina. Questa transizione
Continua...

I CORALLI RINASCONO CON LA TECNOLOGIA 3D ORGANICA

I ricercatori della Cambridge University e della University of California San Diego hanno ideato dei coralli artificiali che, stampati in 3D, permettono di contrastare la morte delle barriere coralline. L’importanza dei coralli risiede nella loro capacità di ridistribuire i raggi solari, fornendo un supporto perfetto per la crescita delle alghe responsabili della fotosintesi acquatica che, come quella terrestre, vede la trasformazione dell’anidride carbonica in ossigeno permettendo la vita marina. Il composto organico utilizzato per la
Continua...

COCKLE BAY: LA NATURA RIGENERA GLI SCARTI DELL’UOMO E LI FA RIVIVERE

Al largo delle coste dell’Australia, una nave a vapore naufragata nel 1912 è diventata un’isola. Invasi da alberi di mangrovie, i resti della SS City di Adelaide arenatasi nella baia di Cockle Bay al largo della Magnetic Island, sono diventati terreno per alberi e animali che ne hanno fatto la loro casa. Varata nel 1863 a Glasgow in Scozia, la nave inizialmente trasportava passeggeri tra Sydney, Melbourne e Honolulu. Dopo 30 anni di servizio fu
Continua...

I PESCI PIÙ RARI DEL MONDO TORNANO A RIPRODURSI

L’handfish, il pesce con le mani, è il pesce più raro del mondo, con una popolazione stimata rimanente di meno di 100 esemplari che vive nei mari della costa sud-orientale della Tasmania. Questo piccolo vertebrato prende il nome dalle pinne a forma di mano con cui striscia sul fondo del mare come se avesse dei veri e propri arti. Questo pesce era fino ad oggi considerato sull’orlo dell’estinzione. Il deterioramento del suo habitat naturale e l’abitudine di
Continua...

IL PRIMO TRENO FOTOVOLTAICO

La società australiana Byron Bay Railroad – di proprietà del magnate del carbone Brian Flannery – ha recuperato una locomotiva del 1949 rivestendo il tetto del convoglio con moduli fotovoltaici leggeri per un potenza totale installata di 6,5 Kw. Nonostante altre iniziative in fase di sperimentazione, come ad esempio in India, dove l’azienda di Stato ha acquistato 250 locomotive elettriche, il “Byron Bay” è il primo treno completamente elettrico al mondo a prendere ufficialmente servizio.
Continua...

AL RISTORANTE PAGHI QUANTO VUOI TU

Si chiama Lentils as Anything (Lenticchie come niente) la catena di ristoranti che permette ai propri clienti di pagare quanto vogliono, anche nulla. L’idea nasce in Sri Lanka da un giovane che, messo da parte qualche soldo, inventa un ristorantino aperto a tutti, anche a chi non poteva pagare. La gente mangiava e alla fine del pasto dava quanto riusciva. In questo modo chi aveva più soldi poteva pagare un po’ di più, se voleva,
Continua...

L’ASFALTO SMALTISCE I MOZZICONI DI SIGARETTA

I ricercatori dell’università australiana di Melbourne hanno scoperto come mescolare i mozziconi di sigaretta all’asfalto, assicurandone il corretto smaltimento e migliorando al contempo la qualità delle strade. Si stima che nel mondo le sigarette producano ogni anno 1,2 milioni di tonnellate di rifiuti: la maggior parte non è biodegradabile e, nel tempo, rilascia nell’ambiente sostanze chimiche tossiche. Lo studio, pubblicato sulla rivista “Construction and building materials”, illustra come sia possibile incapsulare i residui di sigaretta
Continua...

Azioni di cittadinanza gentile – COLORARE LA CITTÀ

Canberra, Australia Fonte: Streetfurniture – 1 maggio 2017
Continua...

NASCE IN AUSTRALIA LA CITTÀ DEL FUTURO

Si chiama Yarrabend ed è situato a 6,5 chilometri dalla città australiana di Melbourne il primo sobborgo fotovoltaico al mondo. Le sessanta abitazioni completamente autonome dal punto di vista energetico, già in vendita (altre 2.500 sono in progetto), dispongono di impianto fotovoltaico sul tetto, collegato con l’accumulatore Powerwall di Tesla, da cui il nomignolo di “Tesla Town” dato al progetto realizzato dal gruppo Glenvill. Ogni abitazione, inoltre, è dotata di impianto domotico per l’ottimizzazione dei
Continua...

GLI ABORIGENI AUSTRALIANI HANNO DI NUOVO LA LORO TERRA

È stata una delle contese sui diritti della terra più lunghe della storia dell’Australia ed una epocale rivendicazione territoriale che ha coinvolto le tribù aborigene per circa 40 anni. Dal 1979 i Larrakia, aborigeni di una piccola popolazione del nord dell’Australia, hanno subito l’esproprio delle loro terre e l’allontanamento dai loro villaggi tradizionali da parte del governo. Il 21 giugno 2016 il primo ministro australiano Malcolm Turnbull ha ufficialmente restituito i terreni ai clan proprietari
Continua...

FERMA L’EROSIONE DEL SUOLO CON L’ARTE

Brian Fischer è soltanto un contadino che vive nei pressi di Adelaide, nell’Australia del Sud. Quello che ha realizzato nei suoi terreni tuttavia è un’opera degna della “Land art”, il movimento artistico che incorpora elementi del paesaggio naturale all’interno delle sue installazioni e creazioni. Quando un vasto incendio ha bruciato tutta la vegetazione presente sulle sue terre, Brian Fischer ha trasformato i suoi campi in un enorme patchwork per evitare l’erosione del suolo. Senza la
Continua...

PER LE STRADE A LAVARE I PANNI DEI SENZATETTO

Si chiamano Nic Marchesi e Lucas Patchett, nella vita vanno a cercare chi non ha una casa e gli lavano i panni gratuitamente. Hanno iniziato con un vecchio furgoncino su cui hanno caricato due macchine lavatrici e due asciugartici, arrivando a fare oltre 350 bucati alla settimana per le strade della loro città, Brisbane in Australia. Dopo poco tempo si sono unite a loro molte persone ispirate dalla loro idea ed oggi sono più di
Continua...

UNA NUOVA FONTE DI ENERGIA: LE FOGLIE PRODOTTE DALL’UOMO

La fotosintesi artificiale darà energia al mondo del futuro. La pensano così gli scienziati della Monash University di Melbourne (Australia) che hanno inventato una foglia artificiale in grado utilizzare la luce solare per produrre idrogeno, imitando la fotosintesi naturale con un’efficienza mai raggiunta prima.  Lo studio pubblicato sulla rivista specializzata Energy & Environmental Science, dimostra che la foglia artificiale ha una resa del 22,4%, superando sensibilmente lo standard di tecnologie simili che si attestava precedentemente
Continua...

LA RAGAZZA CHE HA CAMBIATO IL VOLTO DELLA BELLEZZA

Madeline Stuart, una ragazza australiana di 18 anni affetta dalla sindrome di Down ha realizzato un sogno che sembrava impossibile, diventare modella. Si tratta della prima modella professionista down nella storia. Prima di lei, Jamie Brewer, attrice della serie American Horror Story, con la stessa patologia, era riuscita a calcare le passarelle esclusivamente in occasione della Fashion Week di New York 2015. Due case di moda, il marchio sportivo americano Manifesta e il produttore di
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...