Salta al contenuto

SCOPERTO UN NUOVO RAGNO PAVONE DI 2 MILLIMETRI

È stata scoperta in Australia una nuova specie di ragno pavone, un minuscolo aracnide ricoperto di peli che nell’esemplare maschio sono disposti sul suo addome (l’opistosoma) come un cuscino sontuosamente colorato e sgargiante per attirare le femmine.

I biologi australiani Jürgen Otto e David Hill hanno identificato e descritto per la prima volta il Maratus ammophilus. Il suo nome deriva dal latino e significa ‘amante della sabbia’, in riferimento all’habitat in cui vive nella costa occidentale dell’Australia. Jürgen lavora da anni per riportare alla luce questi piccoli gioielli della natura e quest’anno ha scoperto sette nuove specie di ragni pavone, tutti all’interno del genere Maratus, portando le specie di questo particolare genere di ragno da lui e dai suoi colleghi nominate negli anni a 94.

Il ragno pavone maschio esegue un corteggiamento simile a una danza che balla per la femmina, eseguendo movimenti di apertura e di volteggio, coprendo e scoprendo con le sue otto zampe la parte del suo corpo più colorata e incuriosendo la potenziale compagna prima dell’accoppiamento. I maschi hanno una dimensione di circa 2,5 millimetri e le femmine, leggermente più grosse, si accoppiano solo una volta nella vita, anche se i maschi non lo sanno e continuano a ballare, a volte fino a sfinirle e a spingerle a divorarli.

____________________

Fonte: Peacock spider; Peckhamia; foto di Jurgen Otto

 

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact checking delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

Se trovi utile il nostro lavoro e credi nel principio del giornalismo costruttivo non-profit | sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...