Salta al contenuto

RIEMERGE IL PALAZZO SOMMERSO

Un grande tempio sotterraneo ma anche una enorme cisterna per l’acqua, costruita dall’imperatore bizantino Giustiniano (527-565) a Istanbul, in Turchia. Si trova a Sultanahmet quello che era considerato il punto zero del mondo nell’impero bizantino. La basilica prima utilizzata per il culto, in epoca bizantina divenne una cisterna per soddisfare il fabbisogno idrico del grande palazzo dove risiedevano gli imperatori e altri abitanti della regione, fu utilizzata per un certo periodo dopo la conquista di
Continua...

NATALE ’22: RITORNANO LE CUCINE A LEGNA DELLA NONNA

La stufa a legna ci riporta indietro nel tempo quando la famiglia si riuniva in cucina non solo per consumare il pasto ma anche perché era la stanza più calda della casa, grazie al fuoco che ardeva costantemente nelle piccole celle di combustione in ghisa. Sopra la piastra della stufa c’era sempre una pentola piena d’acqua per regolare l’umidità della stanza e per il caffè e diverse casseruole in rame, alluminio o terracotta per cuocere
Continua...

IL CARDINALE: L’UCCELLO CHE ADDOBBA GLI ALBERI

Sembra una pallina di Natale che addobba gli alberi con il suo piumaggio rosso vermiglio, il Cardinale, un uccello che vive nelle terre dell’America del nord e del centro. I cardinali hanno nove penne primarie visibili con la decima piuma primaria più corta e sono sessualmente dicromatici poiché molti maschi di varie specie mostrano manti rossi brillanti, arancioni, blu o neri mentre le femmine hanno una colorazione più chiara. Nella maggior parte delle specie i
Continua...

SBOCCIA IL FOLIAGE: LA NATURA SI RIDIPINGE

“L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore” diceva Albert Camus. Prati dorati, boschi gialli e rossi, prati verdi e grigi, in autunno la natura si trasforma in magia. Il verde di foreste e boschi lussureggianti cede il passo ai toni dell’autunno, sfumando in un arcobaleno di colori con contrasti cromatici che dipingono delle opere d’arte in continua trasformazione. Lo spettacolo del foliage forma un caleidoscopio di colori che meraviglia chi sa
Continua...

LE CASCATE ROSA

Le cascate Cameron si trovano in Canada nel Waterton Park nella provincia dell’Alberta. Il colore delle loro acque può diventare vermiglio o rosa corallo in occasione di forti piogge che raccolgono i sedimenti di argilla e i depositi ferrosi presenti nella roccia precambriana in cui scorrono, fino a colorarle completamente. Un fenomeno abbastanza raro che cambia il paesaggio travolgendolo e ammantandolo di silenziosa magia. ___________________ Fonte: Waterton Lakes National Park   ✔ VERIFICATO ALLA FONTE
Continua...

LA CAVALLETTA CHE SFIDA VAN GOGH

La Poekilocerus pictus è una cavalletta che vive nel subcontinente indiano, è conosciuta anche come la cavalletta dipinta, per i suoi sgargianti colori. Il suo aspetto si modifica nelle diverse fasi della crescita ed assume livree sempre più complesse che sembrano vere e proprie composizioni artistiche di un grande pittore. Questa cavalletta si nutre della pianta velenosa del Calotropis gigantea ed espelle un getto di liquido nocivo da un’apertura dorsale del suo corpo, che può
Continua...

RIPRODUCE I VICINI ALL’UNCINETTO: “DONO LA PAZIENZA”

Liisa Hietanen, una giovane finlandese che vive nel villaggio di Hämeenkyrö, ha incominciato a riprodurre i suoi vicini di casa a grandezza naturale usando l’uncinetto. Liisa ha scelto di dedicare la sua capacità di lavorare la lana per entrare in contatto più profondo con le persone della sua comunità e non riproduce solo i loro volti e i loro vestiti, ma anche i loro accessori preferiti e, se ne hanno, i loro animali domestici. “Incontro
Continua...

SVELATO IL MISTERO NATURALE DEI CERCHI DELLE FATE

Milioni di cerchi di dimensione simile dove non cresce vegetazione che ricoprono vaste aree per chilometri, come pigmentazioni naturali della Terra, creando un paesaggio fortemente caratteristico e affascinante. Un fenomeno che si manifesta in Namibia, su cui gli scienziati si sono interrogati per secoli. La loro origine ha suscitato spiegazioni diverse senza mai tuttavia riuscire ad ottenere una dimostrazione scientifica. Ora, i ricercatori dell’Università tedesca di Göttingen, grazie a due stagioni eccezionalmente piovose, sono riusciti
Continua...

LE COLLINE DI CIOCCOLATO

Centinaia di giganti coni soffici che emergono dalla foresta, come bolle di cioccolato che arrivano all’altezza di oltre 100 metri. Le Mga Bungtod sa Tsokolate o colline di cioccolato sono delle formazioni geologiche che sorgono su un’area di oltre 50 chilometri quadrati nella provincia di Bohol nelle Filippine. Sono 1.776 colline calcaree su cui cresce principalmente una specie particolare di erba corta, l’Imperata cylindrica che nella stagione secca diventa color marrone. Queste formazioni dalla forma conica perfettamente
Continua...

IL LAGO CHE SFIDA IL DESERTO

Nella Cina occidentale si trova un’oasi nel deserto del Gobi conosciuta come Yueyaquan, un lago a forma di mezzaluna che da 2000 anni sfida l’aridità di una delle zone più secche e remote del mondo. Sulle sue sponde sorge uno dei santuari più venerati del buddismo, un luogo considerato santo dai cinesi che vi si recano in pellegrinaggio a cammello o a piedi, in forma di devozione. La sua sopravvivenza è un mistero, spiegata dall’energia
Continua...

SALVATO DALL’ESTINZIONE IL FIORE PIÙ GRANDE DEL MONDO

Una delle piante endemiche di Sumatra, a rischio di estinzione, e di cui esistono solo 33 specie al mondo, è fiorita per la prima volta in un ambito protetto nel contesto di un progetto di salvataggio, dopo 16 anni di sforzi di conservazione. La Rafflesia arnoldii ha un fiore con un diametro che può arrivare a un metro e mezzo; scoperta nel 1818 e inserita tra le specie in via di estinzione nel 1993, è
Continua...

IL CAVALLO PIÙ BELLO DEL MONDO

Sembra ricoperto di un manto d’oro l’Akhal-Teke, una razza equina tipica del Turkmenistan di cui è simbolo nazionale. È una delle più antiche razze equine del mondo ed è stata creata dalle tribù Tekè che vivevano nelle oasi del Turkmenistan, selezionando e incrociando purosangue della razza turcomanna. Ritenuto l’unico purosangue veramente puro, gli arabi amano chiamarlo “levriero lucente” o “levriero del deserto” per la sua andatura elegante e per la caratteristica forma del suo ventre
Continua...

SCOPERTO UN NUOVO RAGNO PAVONE DI 2 MILLIMETRI

È stata scoperta in Australia una nuova specie di ragno pavone, un minuscolo aracnide ricoperto di peli che nell’esemplare maschio sono disposti sul suo addome (l’opistosoma) come un cuscino sontuosamente colorato e sgargiante per attirare le femmine. I biologi australiani Jürgen Otto e David Hill hanno identificato e descritto per la prima volta il Maratus ammophilus. Il suo nome deriva dal latino e significa ‘amante della sabbia’, in riferimento all’habitat in cui vive nella costa
Continua...

IN SARDEGNA SI DECORA IL CIELO CON L’UNCINETTO

Un piccolo comune in Sardegna ha ideato un modo originale e creativo per valorizzare una vecchia tradizione, quella dei centrini di pizzo. Una volta usati per adornare i centrotavola, questi preziosi lavori prodotti da mani laboriose si stanno dimenticando; per questo motivo a Domusnovas, nella provincia del Sud Sardegna, un’associazione di donne, con il patrocinio del Comune, ha creato un tappeto di centrini sospeso nel cielo proprio sopra un corso del paese. Come tante nuvole
Continua...

L’ONDA PIÙ BELLA DEL MONDO: PATRIMONIO DELL’UMANITÀ

Un’onda talmente bella che esiste una legge apposita per proteggerla: si chiama Chicama ed è un’onda permanente e regolare che si infrange in modo uniforme in più sezioni uguali che prendono forma a seconda della corrente, del vento e della direzione delle mareggiate. La baia dal fondo sabbioso nei pressi del paesino di Malabrigo nel nord del Perù, crea le condizioni perché questa particolare onda si formi e si arricci in modo unico al mondo
Continua...

IL NIDO UMANO DENTRO 350 CASETTE DEGLI UCCELLI

Una casa sull’albero che, come un nido umano, è accolta tra i rami e le foglie di una foresta e che pulsa come un grande cuore circondato di centinaia di dimore di uccelli. In un remoto bosco nella Lapponia svedese, nei pressi del villaggio di Harads, è stata costruita una residenza resiliente estremamente insolita, una biosfera. La Biosfera è contenuta all’interno di 350 casette per uccelli che accolgono uccelli di varie dimensioni, dai codirossi alle
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...