Salta al contenuto

ITALIA IL 38% DELL’ENERGIA E’ VERDE

image

 

La quota totale di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili in Italia nel 2014 ha raggiunto il 38% della produzione nazionale annuale.

La sensibilità sempre più diffusa, le nuove scoperte tecnologiche e le importanti campagne di incentivi hanno permesso di incrementare in modo rilevate l’indipendenza energetica del paese e di confermare l’Italia tra i paesi più virtuosi d’Europa nella sostenibilità e nell’efficienza produttiva.

I dati sono stati diffusi sul Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico pubblicato dal gestore nazionale della distribuzione energetica Terna.

Nel 2014 la domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per l’ 85,9% con produzione nazionale e per il restante 14,1% dal saldo dell’energia scambiata con l’estero. In aumento tutte le principali fonti di produzione: fotovoltaica (+9,8%), idroelettrica (+7,4%), geotermica (+4,2%) ed eolica (+1,0%).

Terna si conferma al vertice della sostenibilità mondiale. Per il terzo anno la società italiana è stata inserita nella Gold Class del RobecoSam, Sustainability Yearbook 2015, che valuta le performance delle politiche di sostenibilità delle 3.000 maggiori imprese mondiali.

Con un punteggio tra i più alti del paniere, Terna figura tra le uniche tre società mondiali incluse nella Gold Class del settore Electric Utilities, cioè le aziende più performanti del mondo in termini di sostenibilità.

______________________________________

Fonte: Terna; RobecoSAM

Scarica risorse:

http://www.terna.it/LinkClick.aspx?fileticket=lYnY%2BzHCfW4%3D&tabid=379&mid=3013

http://yearbook.robecosam.com/files/rs_data/pdf/RobecoSAM_Sustainability_Yearbook_2015.pdf

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...