Salta al contenuto

IL RECORD DEL BIOLOGICO IN ITALIA

image

Sono sempre di più gli alimenti che vengono prodotti seguendo i metodi e le regole della filiera organica, i cosiddetti cibi biologici. I consumi sono in crescita continua e costante da oltre un decennio ed hanno raggiunto livelli record nel primo semestre del 2016.

È la Coldiretti a diffondere i dati estremamente positivi di questo settore che sta occupando sempre più risorse e impiegando un numero crescente di spazi e di imprenditori. 13 milioni di italiani scelgono cibo bio almeno una volta alla settimana e spingono notevolmente la produzione nazionale.

Le superfici coltivate con prodotti non trattati hanno raggiunto nel 2015 il 12% della superficie agricola nazionale utilizzata, grazie a una crescita dell’8% rispetto all’anno precedente. Il numero di bovini allevati seguendo i principi bio hanno avuto una crescita del 20%, del 18% il pollame e del 9% di caprini, con un trend sostenuto dalla forte richiesta di carne e formaggi biologici. Vola anche il numero degli operatori, in crescita dell’8%. L’Italia possiede il numero più elevato di lavoratori in questo settore a livello comunitario.
Oltre alla crescita del dettaglio tradizionale è boom anche delle vendite dirette degli imprenditori e produttori agricoli con negozi specializzati in alimenti bio (+15%), agriturismi che trattano solo prodotti bio (+13%) e mense scolastiche che utilizzano materie prime biologiche (+12%).


Fonte: Coldiretti – 7 settembre

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...