Salta al contenuto

A MILANO NASCE IL MOVIMENTO CHE VA A LAVORO A PIEDI

image

Come tante cose, questa esperienza è nata per caso, tra un piccolo gruppo di colleghi che hanno pensato di andare al lavoro a piedi insieme per muoversi un po’, inquinare meno e stare in compagnia.

La prima è stata Zoe Zanini, un’impiegata di un’agenzia pubblicitaria di 31 anni che da zona Forlanini ha iniziato a percorrere i 5 chilometri e mezzo fin al suo ufficio a Romolo, a piedi, chiedendo agli altri di condividere il tragitto con lei. “Invito chiunque a venire a camminare con me – dice Zoe – anche per un breve tratto”. E ha proposto ad altre persone di fare come lei in altri quartieri. Segno di riconoscimento: un piccolo nastro giallo al braccio. L’iniziativa è nata a febbraio su Facebook con un gruppo che si chiama “In ufficio con Zoe” e si è diffusa in tutta la città.

“Andare e tornare a piedi dall’ufficio mi permette di continuare a fare moto con una certa frequenza”, dice Zoe. “Camminare ascoltando musica o chiacchierando con i compagni di viaggio mi rilassa e mi distrae”. La sua iniziativa ha incominciato a coinvolgere tante altre persone e molti gruppi si sono formati a Milano, dai colleghi di ufficio alle mamme che portano i bimbi a scuola. Persone che si individuano e si incontrano seguendo le mappe sul cellulare e incontrandosi davanti a semafori, vetrine dei negozi o fermate dell’autobus. Il loro motto: “Prendere tempo per sé, guardare la città, ascoltare i suoi rumori”.


Fonte: In ufficio con Zoe FB – 25 marzo 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...