Salta al contenuto

L’EUROPA APPROVA LO STORICO ACCORDO PER SALVARE LE API

image

I Paesi di tutta l’Unione Europea, inclusa la Gran Bretagna, hanno votato uno storico trattato che vieta l’uso dei tre pesticidi più nocivi per le api.

I 28 Stati hanno concordato di vietare definitivamente e in tutto il territorio, l’uso di tre neonicotinoidi tossici: l’imidacloprid, il clothianidin e il thiamethoxam. Sono gli insetticidi più utilizzati al mondo e si sono rivelati estremamente dannosi per la vita delle api, le cui colonie stavano diminuendo a causa proprio dell’uso di questi prodotti. Le api e gli insetti impollinatori sono di vitale importanza per la biodiversità e per l’equilibrio dell’ambiente. Un rapporto dell’autorità europea per la sicurezza alimentare ha rilevato che questi pesticidi contaminano i fiori ma anche il suolo e l’acqua e che il loro impatto sull’ecosistema e sulla nostra salute è fortemente nocivo.

“Oggi gli Stati membri dell’Unione europea si sono messi dal lato giusto della storia. Si tratta di una vittoria importante non solo per le api ma per l’intera società. Questo voto è un chiaro messaggio indirizzato alla politica e all’intero sistema agricolo industriale: la nostra salute e quella del pianeta prevarranno sugli interessi finanziari delle multinazionali. Siamo di fronte a un passo fondamentale verso un’agricoltura buona, pulita e giusta”, ha dichiarato Carlo Petrini, fondatore di Slow Food.


Fonte: European Parlament; Slow Food – 27 aprile 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...