Salta al contenuto

LA PROPRIA ENERGIA OVUNQUE: LA TURBINA PORTATILE

Una turbina portatile capace di produrre la propria energia personale e ricaricare i dispositivi elettronici sfruttando il vento o l’acqua, in qualsiasi situazione. È stata sviluppata da una start-up canadese che è riuscita a creare quello che è il più piccolo generatore di energia elettrica personale al mondo.  Si chiama Water Lily, la traduzione inglese di ninfea, ed è un piccolo oggetto delle dimensioni di un piatto da cucina che funziona come un piccolo mulino. Fornito
Continua...

ARRIVA LA PRIMA STRADA ELETTRICA

Inaugurata alle porte di Stoccolma la prima strada in grado di ricaricare i veicoli elettrici durante la marcia. La eRoadArlanda dispone di una rotaia al centro della carreggiata che – collegata ai veicoli elettrici tramite un braccio mobile – consente di trasferire energia elettrica direttamente alla batteria dell’automobile. Al momento la tratta sperimentale di 2 km che collega l’aeroporto ad un sito di logistica è percorsa soltanto dai camion elettrici del servizio postale ma il
Continua...

L’ENERGIA PRODOTTA CON IL CUORE

La società svedese CorPower Ocean ha sviluppato un convertitore del moto ondoso in energia elettrica, ispirandosi al principio di pompaggio del sangue nel cuore umano. Più boe ormeggiate al fondo marino producono energia sfruttando il sollevamento prodotto dalle onde marine e dalle correnti. L’innovativa tecnologia “WaveSpring” permette alle boe di oscillare in risonanza con le onde in arrivo, aumentando così la loro produttività energetica. Secondo CorPower, “la forza delle onde rappresenta un’opportunità per la fornitura
Continua...

METÀ DEL MONDO È RINNOVABILE

La transizione energetica del mondo è avviata. La notizia ufficiale è del 10 novembre ed è stata diffusa dall’International Energy Agency nel suo rapporto World Energy Outlook. Le fonti di energia rinnovabili contribuiscono per circa la metà alla nuova capacità di generazione elettrica a livello mondiale e sono diventate la seconda più grande fonte di elettricità sul pianeta. Il distruttivo rapporto tra energia e gas serra è stato interrotto e le politiche di sostegno al
Continua...

UN GIORNO DI VENTO ALIMENTA TUTTA LA NAZIONE

E’ successo il 9 di Luglio, quando grazie ad una giornata particolarmente ventosa, la Danimarca ha soddisfatto con la sola energia eolica il 116% del suo fabbisogno energetico nazionale giornaliero. In quella data, la produzione dei parchi eolici danesi è stata tanto efficiente da consentire persino di esportare il surplus di energia prodotta a Germania, Norvegia e Svezia. “Questo dimostra che un mondo alimentato al 100 per cento da energia rinnovabile non è fantasia”, –
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...