Salta al contenuto

LA PIÙ IMPORTANTE SCOPERTA DELL’ANNO È ITALIANA

Un trionfo italiano nel sito archeologico di Faida nel Kurdistan iracheno, a 20 km dalla città di Duhok. L’università di Udine ha conquistato il premio mondiale per l’archeologia, assegnato per la scoperta considerata il più importante ritrovamento archeologico compiuto nel mondo nel 2019. Il progetto “Faida Salvage Project” ha lavorato per anni per proteggere il sito culturale minacciato dal conflitto curdo-turco e ha ottenuto scoperte di grandissimo valore storico. Coordinato dai ricercatori dell’università friulana e diretto
Continua...

L’IRAQ FESTEGGIA DI NUOVO LA PASQUA DOPO 5 ANNI DI ISIS

Il soffitto della chiesa era ancora bruciato e alcune reliquie mancavano, ma dopo cinque anni di guerra, dominazione dell’Isis ed esilio, gli iracheni di fede cristiana hanno di nuovo potuto festeggiare la Pasqua. Diverse centinaia di uomini e donne della più antica città cristiana irachena Hamdaniya, si sono riuniti per la messa di Pasqua lo scorso fine settimana, lo hanno fatto liberamente e tutti insieme, per la prima volta dopo 5 anni, con la consapevolezza
Continua...

I MUSULMANI RICOSTRUISCONO LA CHIESA DISTRUTTA DALL’ISIS

A Mosul, in Iraq, una chiesa devastata dall’Isis è stata ricostruita da un gruppo di musulmani che volontariamente hanno voluto dare un segno tangibile di fratellanza alla piccola comunità cristiana locale, vittima di una violenta persecuzione. La chiesa del monastero di Mar Georges nel quartiere Al Arabi a Mosul, era stata saccheggiata e demolita durante il governo imposto alla città dai jihadisti dell’ISIS, durato due anni. La città è stata liberata dopo nello scorso mese di
Continua...

IL 17ENNE IRACHENO CHE RIDÀ VITA ALL’ARTE

Nenous Thabit è un giovane scultore di 17 anni originario di Mosul, in Iraq. Appresa la notizia della distruzione di gran pare del patrimonio artistico dell’antica città di Nimrud da parte dei terroristi dell’Isis, il ragazzo ha usato il suo talento artistico per riprodurre diverse opere d’arte andate perdute. Finora il giovane artista è riuscito a ricostruire circa venti statue e bassorilievi realizzati dagli Assiri nell’ottavo secolo avanti Cristo. Quella di Thabit è una vera
Continua...

QUAL’È LA NAZIONE PIÙ GENEROSA AL MONDO?

Un paese martoriato dalla guerra ed una nazione oppressa da una giunta militare da decenni sono casa delle due popolazioni maggiormente generose ed altruiste al mondo. L’Iraq insieme alla sua gente, nonostante la violenza in cui vive, è la popolazione più ospitale di tutte. Soltanto nell’ultimo mese, 8 iracheni su 10 hanno aiutato almeno una persona che non conoscevano e si sono impegnati in gesti di solidarietà e di soccorso. Allo stesso modo, il 91%
Continua...

LA PRIMA DONNA SINDACO NELLA LEGA ARABA

12 febbraio 2015, Zekra Alwach è eletta sindaco di Baghdad. E’ la prima donna a ricoprire un ruolo così importante nella storia della Lega Araba, la più estesa e popolosa comunità di paesi musulmani al mondo. La notizia è più che mai significativa dal momento che nei paesi arabi le cariche politiche sono ricoperte prevalentemente dagli uomini e che, a dispetto della norma che in Iraq riserva il 25% dei posti parlamentari alle donne, solo 2 di esse occupano un ministero.
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...