Salta al contenuto

UN NUOVO CAVALLUCCIO MARINO SCOPERTO IN NUOVA ZELANDA

Una nuova specie di cavalluccio marino mai vista prima è stata trovata nelle acque della Nuova Zelanda. Il minuscolo cavalluccio pigmeo è stato nominato Cylix tupareomanaia. Il termine greco Cylix significa calice e si riferisce alla cresta a forma di coppa sulla sommità della testa di questa nuova specie, un carattere mai osservato in altre specie di cavallucci dell’Australia e dell’Indo-Pacifico. La seconda parte del suo nome si riferisce al nome con cui le tribù Māori
Continua...

LA SCOPERTA CHE FA TORNARE INDIETRO DI 30 ANNI LE CELLULE

Gli scienziati del Babraham Institute di Cambridge hanno scoperto una nuova procedura clinica capace di ringiovanire le cellule della pelle di 30 anni, grazie a una riprogrammazione genetica parziale che ne ha ripristinato la corretta funzionalità, portandole, di fatto, a svolgere le funzioni che erano in grado di svolgere nel loro stato giovanile. La tecnica biomolecolare multi-omica è riuscita a ottenere una riprogrammazione transitoria della fase di maturazione delle cellule attraverso l’uso di proteine Oct4,
Continua...

L’OCCHIO DEL CIELO

Enormi squarci nel cielo che sembrano perforare le nuvole e proiettare la luce del sole attraverso un’aureola misteriosa. Sono conosciuti come Fallstreak hole, un termine che si potrebbe traddure come “nuvole cave”, e sono fenomeni naturali estremamente rari dalla grande bellezza che accendono la fantasia di tante persone. A causa della loro rarità e dell’aspetto insolito, i fallstreak sono a volte scambiati per oggetti volanti non identificati ma è in effetti la natura a crearli
Continua...

LA PIÙ GRANDE SCOPERTA NEL REGNO ANIMALE: 14 NUOVE SPECIE

Sull’isola di Sulawesi, in Indonesia, un gruppo di ricercatori ha scoperto 14 nuove specie di animali endemiche mai identificate prima d’ora. Gli scienziati guidati dal mammologo Jake Esselstyn dell’Università della Louisiana, hanno realizzato la scoperta del maggior numero di nuovi mammiferi dal 1931. Nel corso di una spedizione decennale per recensire i toporagni indonesiani, i ricercatori hanno esaminato un’ampia raccolta di dati genetici e morfologici da nuovi esemplari raccolti tra il 2010 e il 2018,
Continua...

UNA NUOVA TECNOLOGIA RICICLA OGNI TIPO DI PLASTICA

Una svolta nella separazione dei rifiuti di plastica: le macchine ora potranno distinguere 12 diversi tipi di plastica e riciclarla completamente, senza sprechi e ottimizzando l’intero processo di recupero degli scarti. I ricercatori del Dipartimento di ingegneria chimica e biologica dell’Università di Aarhus, in Danimarca, hanno sviluppato una nuova tecnologia per fotocamere in grado di vedere la differenza tra i diversi tipi di plastica (polietilene, polivinile, polistirene, polipropilene, PET, PVC, ecc). La tecnica consente di
Continua...

TUMORE: RECORD DI REGRESSIONI CON DUE NUOVI FARMACI

Due farmaci che bloccano la progressione del tumore al seno, un traguardo che fa segnare nuovi recordi di soppravvivenza. Nello studio illustrato al Congresso 2021 della Società europea di oncologia medica, il farmaco ribociclib, usato insieme al letrozolo in un trattamento impiegato su un gruppo di donne in post-menopausa con tumore al seno in stadio avanzato o metastatico, ha dimostrato la più lunga sopravvivenza raggiunta fin ora con un tumore in stato avanzato. Dopo cinque
Continua...

LA PROTESI CONQUISTA IL SENSO DEL TATTO

I ricercatori statunitensi dell’Universtià di Pittsburgh hanno presentato i risultati della prima interfaccia cervello-computer al mondo che ha permesso a un paziente con braccio bionico di acquisire il senso del tatto utilizzando una innovativa protesi per tetraplegici. “Sono il primo essere umano al mondo ad avere impianti nella corteccia sensoriale che si possono utilizzare per stimolare direttamente il mio cervello”, ha detto Nathan Copeland, 34 anni. "Sento come se una sensazione provenisse dalla mia mano reale". Copeland ha avuto
Continua...

SCOPERTO IL BATTERIO CHE RIPULISCE LE ACQUE

Gli scienziati dell’Indian Institute of Technology di Varanasi, in India, hanno scoperto un batterio che può eliminare i metalli tossici dall’acqua, rendendola sicura per il consumo umano. Il team indiano ha testato il batterio sulle acque inquinate da composti del cromo esavalente, uno degli elementi più cancerogeni in natura, ottenendo il risultato di riuscire a separare l’elemento tossico dalle acque reflue. Gli scienziati hanno nominato questo batterio Microbacterium paraoxydans ceppo VSVM IIT. I metalli tossici basati sul
Continua...

SIA FLUIDO CHE SOLIDO: INVENTATO IL MATERIALE DEL FUTURO

Un super materiale che sfida le leggi della fisica e che può essere allo stesso tempo solido e anche fluido. Il primo supersolido in 2D è stato realizzato dagli scienziati sfruttando le scoperte sulle caratteristiche quantistiche della materia. Dopo decenni di tentativi, il gruppo di ricerca dell’Università di Innsbruck, guidato dall’italiana Francesca Ferlaino, ha annunciato la scoperta che apre una nuova era della fisica e della scienza dei materiali. Questo particolare materiale può avere una struttura
Continua...

ARRIVA IN ITALIA IL FARMACO CHE CURA I TUMORI AVANZATI

Approvato in Italia il primo farmaco che colpisce le mutazioni genetiche dei tumori indistintamente, a prescindere dall’organo di origine. Si tratta del Larotrectinib, la prima terapia oncologica che agisce sulla base delle caratteristiche molecolari invece che sull’organo colpito, contrastando un’anomalia genetica che causa la produzione di una proteina difettosa, la proteina di fusione del recettore Tirosin-Chinasico Neurotrofico (TRK). Grazie a questo nuovo trattamento ora anche i tumori avanzati che non rispondono ad altre terapie potranno essere
Continua...

ARRIVA LA RISONANZA APERTA: BASTA CLAUSTROFOBIA

La risonanza magnetica “a cielo aperto” è il primo macchinario al mondo inventato per effettuare l’esame di risonanza magnetica nucleare eliminando le possibilità di reazione claustrofobica. Inventata in Italia nei laboratori della ASG Superconductors di Genova e installata presso il centro Nuova Lamp di Settimo Torinese, la macchina è stata studiata con un innovativo scanner in grado di offrire confort al paziente durante tutta la durata dell’esame medico, poiché riesce a mantenere un’ampia visuale verso
Continua...

INVENTATO COME OPERARE IL CERVELLO SENZA INVADERLO

Un team di ingegneri e medici dell’Università di S. Diego California ha sviluppato un catetere orientabile che per la prima volta permette ai neurochirurghi di operare il cervello in modo non invasivo muovendosi in qualsiasi direzione durante la navigazione nelle arterie e nei vasi sanguigni. Il dispositivo è stato ispirato dalla natura, in particolare dalle zampe degli insetti e dalle strutture simili a flagelli, che consentono a organismi microscopici come i batteri di nuotare. Finora
Continua...

L’OMBRELLONE SOLARE CHE RINFRESCA L’ARIA E PRODUCE ENERGIA

Ombrelloni per fare ombra, rinfrescare l’aria circostante e contamporaneamente produrre energia. Il progetto dell’architetto torinese Carlo Ratti e dell’azienda Sammontana ha come obiettivo una visione più sostenibile per le località balneari. Un impianto fotovoltaico ispirato alle tecnologie aerospaziali che genera energia elettrica che viene poi utilizzata per la refrigerazione e il raffreddamento. I primi ombrelloni intelligenti sono apparsi nel centro di Milano nel parco della Biblioteca degli Alberi. Parelio si apre come un origami così
Continua...

NASCONO LE BATTERIE AL SALE: ENERGIA PIÙ PULITA

La prima generazione di batterie a ioni di sodio è arrivata ed è una rivoluzione nel mondo dell’energia, in particolare per la mobilità elettrica. Si tratta di una tecnologia che al posto degli ioni di litio, impiegati finora, utilizza il sodio, uno degli elementi più economici e abbondanti in natura. Può caricarsi in 15 minuti e mantenere la carica molto a lungo anche a temperature di meno 20°C. L’azienda CATL che l’ha inventata ha ridisegnato la
Continua...

SCOPERTO COME EVITARE I RIGETTI NEI TRAPIANTI

Il rigetto nei trapianti può essere prevenuto ed evitato grazie a un nuovo esame che si può effettuare con un semplice prelievo di sangue. La scoperta è stata realizzata dai medici della Città della Salute di Torino e apre la strada a interventi più sicuri e con meno recidive. Un paziente su tre rischia un episodio di rigetto acuto durante il primo anno successivo a un trapianto. La ricerca torinese ha realizzato un nuovo metodo
Continua...

ARRIVA LA PRIMA BICI AL MONDO CHE PLANA SULL’ACQUA

La prima bici acquatica al mondo è arrivata sul mercato ed è in grado di planare sulla superificie dell’acqua. Utilizzando la stessa tecnologia delle barche a vela, questa eBike assistita da un motore elettrico e ali in carbonio, apre una nuova frontiera del ciclismo. La sua progettazione nasce nel 2011 da un sogno del neozelandese Guy Howard Willis, appassionato di bicicletta e di sport acquatici che dopo anni di studi e prototipi, insieme a un
Continua...
+

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...