Salta al contenuto

L’ITALIA CHE NON MOLLA E’ NEL SUD

image

Oltre 38.000 nuove imprese (più di 400 al giorno) sono nate nell’ultimo trimestre in Italia, e la maggiorparte è nel sud.

I dati ufficiali diffusi dalle Camere di Commercio italiane per il trimestre aprile-giugno 2015 sono decisamente inattesi e disegnano un’Italia che ce la fa e che crea imprese e lavoro, con una particolare vivacità delle regioni del sud e delle isole. Con oltre 13.000 nuove attività, 2.000 delle quali artigiane, il meridione guida la nuova economia, fatta di piccole iniziative legate soprattutto alla salute e ai servizi.

Crotone e Foggia le due provincie più attive d’Italia per il tasso di crescita di aziende.

Crollo anche dei fallimenti (-9,6%) e dei concordati  preventivi, diminuiti addirittura del 23%.


Fonte: Infocamere Unioncamere – 25 luglio 2015

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...