Salta al contenuto

ABOLITA LA PENA DI MORTE IN SURINAME

image

L’Assemblea Nazionale del Suriname ha definitivamente approvato la legge che abolisce per sempre la pena di morte dal paese sudamericano.

La firma dell’atto porta la data del 3 marzo 2015 e fa parte delle riforme volute dal paese per conformare il proprio codice penale al trend internazionale.

I paesi che hanno abolito la sentenza capitale nel mondo diventano pertanto 101 mentre 37 ancora la praticano in maniera più o meno istituzionalizzata.

Nel 2014 il Ministro della Giustizia del Suriname, Edward Belfort, nell’annunciare il progetto di modifica del codice penale, aveva dichiarato che “i paesi che conservano la pena di morte dovrebbero essere i più sicuri al mondo mentre registrano ancora molti omicidi commessi su base giornaliera”. “Lasciamo i crimini che le persone commettono alla loro coscienza; nel frattempo, facciamo il nostro meglio per catturarli e portarli davanti alla giustizia” ha affermato il ministro subito dopo la vittoria in parlamento. Belfort ha inoltre presentato al parlamento un piano di ri-socializzazione per i detenuti attraverso un sistema di sviluppo sociale e la trasformazione delle case di detenzione in case di correzione, dove i detenuti vengono preparati per il loro reinserimento nella comunità. In Suriname ci sono voluti nove anni per arrivare all’approvazione del nuovo codice penale.

____________________________________

Fonte: Republiek Suriname; Nessuno Tocchi Caino

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...