Salta al contenuto

I LAMANTINI NON SONO PIU’ A RISCHIO ESTINZIONE

image

I lamantini sono grandi mammiferi acquatici appartenenti al genere Trichechus,   da molti considerati l’evoluzione delle sirene. Vivono in piccoli gruppi familiari nelle acque poco profonde e paludose delle coste di America, Africa e nel Mar dei Caraibi.

Sono l’unico genere della famiglia Trichechidae ed erano considerati fin dagli anni ‘70 un’icona delle specie a forte rischio di estinzione a causa del cambiamento dell’ecosistema in cui vivono.

Dopo anni di campagne, numerosi progetti, iniziative di recupero dell’ecosistema e di sensibilizzazione condotte dagli enti per la salvaguardia delle specie a rischio e da decine di organizzazioni naturaliste, il

7 gennaio 2016 il lamantino è stato dichiarato dall’ente nazionale U.S. Fish and Wildlife Service, fuori pericolo e cancellato dall’elenco delle specie in via d’estinzione.

I lamantini sono animali voluminosi e gentili che si muovono lentamente volando a pelo d’acqua, sono erbivori ed il loro numero negli anni ‘80 era sceso a poche centinaia di esemplari. Nell’ultimo censimento ufficiale sono stati classificati oltre 6.000 individui ed il loro numero è in crescita. 

Sebbene il lavoro per la protezione delle specie a rischio

non si possa mai considerare terminato, il numero di animali che stanno ritornando a popolare i loro ambienti naturali autoctoni è in aumento in tutto il mondo e le campagne di salvaguardia sono sempre più numerose ed efficaci.


Fonte: U.S. Fish and Wildlife ServiceSave the Manatee; Florida Fish and Wildlife Conservation Commission


    articolo correlati

DOPO 400 ANNI GLI IBIS TORNANO IN EUROPA

TORNANO I GIGANTI DEL MARE

LA NATURA RISPONDE

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...