Salta al contenuto

IL PAESE CHE HA DIMEZZATO IL NUMERO DI TOSSICODIPENDENTI

image

In Portogallo l’impatto sociale della tossicodipendenza ha subito un drastico cambiamento negli ultimi anni.

Negli anni ‘90 il consumo di eroina e l’incremento di casi di AIDS legati alla tossicodipendenza avevano raggiunto nel paese cifre molto più alte che nel resto d’Europa. Per questo motivo un comitato di esperti nominati dal governo propose una legge che fu adottata nel 2001 e che stabiliva un nuovo approccio nei confronti del consumo di droghe e del trattamento dei tossicodipendenti.

Nel Paese chi viene trovato in possesso di sostanze stupefacenti (dalla cannabis all’eroina) e non supera il numero di dosi per uso personale, è assegnato ad un comitato di sorveglianza composto da un avvocato, uno psicologo e un assistente sociale, senza essere segnalato o avviato ad un processo. Questa commissione, che dipende dal ministero della Salute e non da quello della Giustizia o dell’Interno, esegue una valutazione del profilo psicologico e sociologico dell’interessato e del suo livello di dipendenza. A seconda della situazione individua il metodo di trattamento più opportuno o lo indirizza verso centri di disintossicazione. Nel caso di soggetti recidivi lo stesso comitato può inviarlo a svolgere lavori sociali o il divieto a frequentare determinati locali. 

Il metodo sperimentato in Portogallo lavora con l’obiettivo di non stigmatizzare il consumatore ma di riabilitarlo ed ha abbattuto l’uso di droghe grazie a una molteplicità di fattori oltre a quello della depenalizzazione, come nuove terapie a sostegno dei tossicodipendenti e nuove politiche di attenzione e cura.

Nel 1997 nel Paese quasi l’1% della popolazione era dipendente da sostanze, oggi il numero è praticamente dimezzato, il numero di morti per overdose è sceso del 72%, la diffusione dell’HIV è crollata del 94% (il miglior risultato tra i paesi dell’Unione Europea).


Fonte: SICADNew York Times

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...