Salta al contenuto

UNA VITA IN VIAGGIO CON LA PROPRIA CASA

image

Due giovani fidanzati americani hanno realizzato un sogno immaginato da molti: girare il mondo senza mai sentire la nostalgia di casa.

Jenna Spesard e Guillaume Dutilh hanno lasciato il loro lavoro e realizzato da soli la loro casa su ruote con cui hanno incominciato a viaggiare, su una vera e propria abitazione di circa 12 metri quadrati attaccata alla propria auto.

Il loro progetto è iniziato nel 2013 ed ha richiesto un investimento dei 30 mila dollari frutto di tutti i loro risparmi: la casetta comprende una cucina, un salotto/ufficio, un bagno interno con tutti i sanitari necessari e addirittura un soppalco con una camera da letto matrimoniale. Tutto è alimentato attraverso un sistema di pannelli solari mobili e c’è anche spazio per il loro cagnolino Salies.

L’idea base di questo modo di vivere è quello di sbarazzarsi del superfluo, accontentarsi dello stretto necessario e godersi il richiamo della natura.  Anche con pochi soldi a disposizione, Jenna e Guillame stanno dimostrando che questo tipo di vita si può sostenere. I loro viaggi sono raccontati su un blog che gli rende abbastanza per pagare i costi del carburante e le piccole spese per vivere per il mondo. 

I due moderni nomadi hanno alimentato la nascita del movimento Tiny House Movement (il movimento della piccola casa) e molte persone stanno emulando la loro scelta.


Fonte: Tiny House Giant Journey

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...