Salta al contenuto

LE DONNE TRAINANO LA NUOVA IMPRENDITORIA IN ITALIA

image

Che il gentil sesso possa
vantare ruoli di primo piano, a partire dalla politica, è un dato di fatto. Che
invece siano le donne a trascinare la crescita imprenditoriale, questa è notizia
meno nota.

Lo sancisce il Rapporto ImpreseinGenere, realizzato da
Unioncamere in collaborazione con il Consiglio dei Ministri. I dati parlano
chiaro. Uno su tutti: su 53 mila imprese nate negli ultimi cinque anni in
Italia, 35 mila, ovvero il 65%, sono guidate da donne. Un successo che si basa
su alcune caratteristiche fondamentali (lo dice il rapporto di Unioncamere): le
donne sono più digitali, sono più multiculturali, ma soprattutto sono più giovani.
Tre elementi che, senza dubbio, possono dare quella “spinta” in più nel mondo
degli affari e dell’imprenditoria.

Tuttavia le imprese guidate dalle donne rappresentano solo il 21% del totale delle imprese italiane. In pratica appena una su cinque. Una percentuale che tradotta in termini di
occupazione assume un significato importante, perché le imprese guidate da
donne offrono lavoro a più di 3 milioni di persone.


Fonte: Unioncamere

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...