Salta al contenuto

SEMPRE PIÙ POSTI DI LAVORO NELLE RINNOVABILI

image

I posti di lavoro nel settore delle energie rinnovabili sono cresciuti del 5% a livello globale nel 2015, secondo i dati pubblicati dall’Agenzia Internazionale delle Energie Rinnovabili.

A trainare il settore gli Stati Uniti, dove il comparto impiega 760 mila persone superando di gran lunga la concorrenza dei combustibili fossili. Solo 187 mila, infatti, le persone che lavorano nel settore petrolio e 68 mila nel settore del gas.
L’Italia è al quarto posto nella classifica europea dei green jobs, dietro a Germania, Francia e Gran Bretagna. Nel nostro Paese, secondo il report di EurObserv’ER, le energie rinnovabili danno lavoro ad 82.500 persone con tre comparti in particolare evidenza: geotermico, biogas e pompe di calore.

In aumento anche le nomine di Energy manager, la figura professionale con il compito di analizzare, monitorare ed ottimizzare l’uso dell’energia di imprese ed enti pubblici o privati. Secondo l’ultimo rapporto della Federazione italiana per l’uso razionale dell’energia, le assunzioni sono cresciute del 2,2% nel 2015, a conferma di una crescente attenzione di imprese ed enti verso la gestione ottimale dell’energia e delle altre risorse.


Fonte: IRENA; EurObserv’ER; FIRE

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...