Salta al contenuto

L’ITALIA SCOPRE GRANDI GIACIMENTI DI LITIO: L’ORO BIANCO

Nel sottosuolo italiano ci sono ingenti riserve di litio, metallo essenziale per la tecnologia dell’accumulo energetico, nuova frontiera della sostenibilità ambientale. I risultati sono stati presentati dal Consiglio Nazionale della Ricerca (CNR) in uno studio pubblicato da un team di ricercatori dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse che definisce il grande ritrovamento di giacimenti di litio nel territorio italiano come un “alto potenziale per risorse litinifere non convenzionali in fluidi profondi utilizzabili in modo sostenibile e
Continua...

L’ACQUA DI PERFORAZIONI E FRACKING ORA È RICICLATA

Gli ingegneri dell’Università di Pittsburgh hanno sviluppato un nuovo metodo per ridurre l’impatto ambientale della perforazione e del fracking, ripulendo l’acqua utilizzata in queste operazioni e rimettendola in circolo per il riutilizzo. La tecnica si basa sulla distillazione a membrana, una tecnologia in grado di trattare acque reflue complesse e altamente contaminate e che consente di filtrare e riutilizzare l’acqua prodotta nell’industria petrolifera e del gas, in agricoltura e in altri usi benefici. “È di
Continua...

5 PAESI EUROPEI SONO SOTTO L’1% DI RIFIUTI IN DISCARICA

Il mondo produce 2 miliardi di tonnellate di rifiuti all’anno, circa 0,74 kg al giorno a testa. Esistono tuttavia notevoli differenze sulla capacità di smaltire gli scarti nei diversi Paesi. L’Europa è il continente più virtuoso, con 5 Stati che riescono a rendere produttivo più del 99% dei rifiuti urbani che producono. Si tratta di Svezia, Germania, Danimarca, Finlandia e Olanda che riutilizzano, compostano o termovalorizzano quasi tutto, contro una media mondiale attorno al 40%
Continua...

IL MINI GENERATORE IDRAULICO PORTATILE: ENERGIA DALL’ACQUA

Produrre energia sfruttando l’acqua dei ruscelli, dei canali irrigui e quella dei sistemi di drenaggio delle fabbriche è possibile grazie a piccoli sistemi, anche portatili, che permettono di farlo facilmente e a costi molto bassi. Si chiamano mini-idroelettrici e stanno iniziando a essere presenti sul mercato. L’ultimo modello arriva dal Giappone ed è stampabile in casa. Prodotto dall’azienda Ricoh, già conosciuta nel mercato delle macchine fotografiche e delle stampanti, il 3D-Pico Hydro Generator ha dimensioni
Continua...

NUOVE BATTERIE DALLE DISMESSE: LA SVOLTA ELETTRICA

I ricercatori dell’università di Princeton, negli Stati Uniti, hanno sviluppato un processo economico e sostenibile per produrre nuove batterie da quelle usate e hanno creato un’azienda che si occupa di trasformare i materiali catodici esauriti in catodi nuovi. Princeton NuEnergy è una startup che ha unito competenze provenienti da diversi campi per risolvere l’annoso problema di riciclare gli elementi preziosi come cobalto, nichel, manganese e litio contenuti nella batterie. Le attuali tecnologie per il riciclaggio
Continua...

RINNOVABILI: I PAESI EUROPEI SUPERANO I TARGET 2020

Nell’ultimo decennio le rinnovabili europee hanno superato gli obiettivi stabiliti dai Paesi europei per il 2020, registrando risultati migliori del previsto. Tutti i Paesi europei, tranne uno, hanno infatti raggiunto o migliorato la quota di produzione di energia da fonti pulite stabilita con il cosiddetto Pacchetto clima-energia 20-20-20, lanciato a giugno del 2009 dalla UE al termine del Protocollo di Kyoto, un insieme di direttive e regolamenti che, per la prima volta nel Vecchio continente, ha
Continua...

LE RINNOVABILI RADDOPPIANO NELL’ANNO DEL COVID

Il 2021 è stato un altro anno record per le energie rinnovabili, nonostante la pandemia di Covid e l’aumento dei costi delle materie prime in tutto il mondo. Circa 290 GW di nuova capacità di generazione di energia rinnovabile, principalmente sotto forma di turbine eoliche e pannelli solari, sono stati installati in tutto il mondo nello scorso anno, battendo il record precedente del 2020. In base a questo trend di crescita, la capacità di generazione
Continua...

IL PRIMO VOLO AL MONDO CON CARBURANTE AD ACQUA

Per la prima volta al mondo, un aereo ha volato senza utilizzare carburante di origine fossile o vegetale ma con una benzina ottenuta da acqua e anidride carbonica. L’innovativo carburante sintetico UL91 è stato inventato dall’azienda britannica Zero Petroleum ed è prodotto estraendo idrogeno dall’acqua e carbonio dall’anidride carbonica atmosferica. Si tratta del primo combustibile non biologico naturale, quello che è già stato definito dagli ingegneri dell’aeronautica inglese “energia perpetua senza fossili”, una fonte di
Continua...

IL VENTO DIVENTA LA PRIMA FONTE DI ENERGIA IN SPAGNA

L’energia eolica supera quella nucleare e diventa la principale fonte di energia in Spagna nel 2021. Con il 47% di produzione sul totale, il vento supera per la prima volta su base annuale tutte le altre, la percentuale più alta della storia. In Spagna su 8.135 comuni esistenti 745 posseggono parchi eolici e negli ultimi due anni la potenza installata è aumentata del 12%. Nel periodo 2012-2020 questo ha permesso di ridurre l’emissione in atmosfera
Continua...

LA SCUOLA CHE PRODUCE LA SUA ENERGIA PEDALANDO

In Australia, un liceo genera l’elettricità di cui ha bisogno pedalando. La Huonville High School in Tasmania si alimenta solo attraverso fonti rinnovabili, con pannelli solari, l’enegia idroelettrica del fiume che scorre dietro alla scuola e anche dalle sue biciclette. Gli studenti spendono ogni giorno un po’ del loro tempo per produrre l’energia che serve al loro istituto, imparando il valore dell’energia attraverso la fatica che occorre per produrla. “Cerchiamo di aumentare la loro consapevolezza
Continua...

IL PORTOGALLO ABBANDONA DEFINITIVAMENTE IL CARBONE

Il Portogallo esce ufficialmente dal carbone e diventa il 4° Paese in Europa a portare a termine l’abbandono del combustibile fossile per la produzione di energia elettrica, dopo Belgio, Austria e Svezia. Il produttore elettrico nazionale Endesa ha spento per sempre la centrale di Pego a circa 150 km di Lisbona, l’ultimo impianto nello stato a fare uso di questo combustibile fossile. La centrale rappresentava la seconda fonte di emissioni di gas serra a livello nazionale
Continua...

LE ENERGIE RINNOVABILI CRESCONO PIÙ DELLE ALTRE

Le energie rinnovabili vincono la sfida contro quelle non rinnovabili. Dal 2015 la crescita di nuova capacità elettrica generata da fonti rinnovabili ha superato quella generata da fonti non-rinnovabili e questa tendenza è in costante aumento. L’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA) indica nelle rilevazioni dell’ultimo anno una quota di espansione delle fonti di energia rinnovabili del 72% di tutta la nuova generazione elettrica nel mondo. L’energia rinnovabile vince su petrolio e gas e
Continua...

UN NUOVO ALGORITMO RENDE I GRANDI SERVER PIÙ ECOLOGICI

I grandi server informatici del mondo pesano sul clima quanto tutto il traffico aereo globale e rappresentano una delle maggiori fonti di assorbimento energetico e di inquinamento esistenti. Un nuovo algoritmo intelligente sviluppato da ricercatori danesi è in grado di ridurre significativamente il consumo di risorse dei grandi computer che gestiscono le reti del mondo.  Il professor Mikkel Thorup dell’Università di Copenaghen ha lavorato per anni insieme al suo gruppo di ricercatori per creare un
Continua...

IL BANGLADESH CHIUDE 10 CENTRALI A CARBONE

Il Bangladesh ha annunciato di aver abbandonato 10 grandi centrali elettriche a carbone, nel programma di aumentare la propria produzione di energia da fonti pulite e rinnovabili. Nasrul Hamid, ministro statale per l’energia, ha affermato che la decisione è stata presa alla luce dei cambiamenti tecnologici e in considerazione del fatto che decine di Paesi stanno interrompendo nuovi progetti energetici a carbone a causa del loro pesante impatto negativo sull’ambiente. La maggior parte degli impianti
Continua...

NASCE IL PRIMO CONDOMINIO AUTOSUFFICIENTE D’ITALIA

Il primo condominio energeticamente autosufficiente d’Italia è stato inaugurato a Pinerolo, in provincia di Torino. L’edifico, costruito nel 1965, è stato rinnovato con una azione di retrofit e ora produce il suo fabbisogno elettrico e termico senza bisogno di attaccarsi alla rete, grazie ad un sistema integrato di interventi che lo rendono unico in Italia e tra i pochi al mondo. I principali impianti di produzione di energia sono solari, uno termico e uno fotovoltaico
Continua...

LE BATTERIE DIVENTANO VEGETALI E SALVANO L’AMBIENTE

La prima batteria riciclabile e a base vegetale è stata inventata in Scozia da un gruppo di ricercatori dell’università di Glasgow. Gli scienziati hanno sviluppato una pila in cui gli elettrodi sono composti di amido di mais e nanotubi di carbonio, un sistema di accumulo più sostenibile ed efficiente che fornisce un’alternativa pulita al tradizionale processo di fabbricazioni degli elettrodi con la tecnologia a ioni di litio, estremamene inquinante e molto difficile da smaltire come
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...