Salta al contenuto

EVA NASCERÀ PER MORIRE E FAR VIVERE QUALCUN ALTRO

image

Keri e Royce Young sono due genitori americani che stanno aspettando una bambina che non riusciranno a portare a casa dopo il parto.

I medici hanno scoperto che la loro piccola Eva nascerà senza un organo fondamentale per la sua sopravvivenza: il cervello.

Quando i due giovani genitori hanno ricevuto la notizia, hanno deciso di non interrompere la gravidanza e Keri, la mamma, ha chiesto di avere lo stesso la sua bambina, per poter donare i suoi organi a qualcuno che ne avesse bisogno. Una scelta che i due sposini hanno scelto di compiere per dare un senso a qualcosa che sembra troppo difficile da capire. 

Nel momento peggiore della sua vita, Keri ha deciso di affrontare la gestazione, il parto e la rinuncia a sua figlia, per un gesto di altruismo che supera anche l’amore più grande.

“Questa è una delle cose più potenti che io abbia mai sperimentato. Negli otto anni in cui siamo stati sposati ho avuto molti momenti in cui fermarmi e pensare a quanto sono fortunato. Ma questa volta è stato diverso. Non sono solo sposato con la mia migliore amica ma con un essere umano davvero speciale” scrive il marito Royce sul suo profilo Facebook. “Lei è straordinaria, una combinazione di coraggio, stupidità e carattere in una sola spettacolare donna. Non che avessi bisogno di una situazione terribile come questa per accorgermi di tutto questo, ma quello che sta facendo mi ha fatto venire voglia di dirlo a tutti”.


Fonte: Keri Young; Royce Young

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...