Salta al contenuto

6 GIORNI INTRAPPOLATA NELL’AUTO, SOPRAVVIVE

image

La sua auto è finita in un fosso in una zona isolata e nell’incidente la donna è rimasta ferita alla colonna vertebrale, immobilizzata e nell’impossibilità di uscire dal suo veicolo. Corine Bastide una belga di 45 anni è rimasta per 6 giorni incastrata nella sua auto a Liegi, in Belgio, prima di essere ritrovata per caso da una passante.

Sparita il 23 luglio scorso la donna era stata data per dispersa dopo una ricerca durata tre giorni. Il 29 luglio il suo salvataggio, dopo un’agonia che ha superato soltanto bevendo l’acqua piovana che filtrava all’interno del veicolo in cui era incastrata. Dal suo letto d’ospedale la donna racconta che pensava che nessuno l’avrebbe trovata e ricorda soprattutto un calore terrificante. La temperatura in quei giorni ha raggiunto i 41,7 gradi centigradi e poi ha iniziato a piovere. “La prima notte il mio telefono non ha smesso di squillare, ho provato a prenderlo ma non riuscivo perché avevo molto dolore al braccio”.

Corine dice di aver pensato molto ai suoi figli e al fatto di non voler morire per non fargli pensare ad un suicidio. “La signora che mi ha trovato, non posso ringraziarla abbastanza, è rimasta con me tutto il tempo fino all’arrivo dei soccorsi, penso che lei sia il mio angelo custode”.

La donna è stata sottoposta ad un intervento chirurgico e si è salvata, anche se dovrà restare in ospedale per diverse settimane.

_______________

Fonte: 

Radio Télévision Belge Francophone – 1 agosto 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...