Salta al contenuto

LEGO LANCIA I MATTONCINI IN BRAILLE PER I BAMBINI CIECHI

image

La Lego, una delle più famose case di giocattoli del mondo, ha creato una linea dei suoi celebri mattoncini ad incastro, apposta per i bambini che non possono vedere.

I mattoncini Braille Lego sono uguali a quelli tradizionali ma hanno stampato sopra ad ognuno di essi le lettere e numeri in alfabeto Braille. Essendo pienamente compatibili con tutti gli altri, permettono ai bambini di interagire con altri bambini, insegnanti vedenti, studenti e membri della famiglia e di giocare con loro in condizioni di parità. 

La casa danese ha lavorato molto per realizzare questa integrazione ai suoi giocattoli, in collaborazione con diverse associazioni di non vedenti e ipovedenti e soprattutto grazie al direttore artistico Morten Bonde che soffre di un disturbo genetico agli occhi che lo sta gradualmente rendendo cieco. Il prodotto è stato testato nella lingua danese, norvegese, inglese e portoghese ed è in fase di lancio in tedesco, spagnolo e francese.

I mattoncini Lego Braille permettono ai bambini di giocare alla pari con gli altri, comunicare attraverso creazioni solide che diventano massaggi e ricreare strutture che come immagini che gli permettono di dare spazio alla loro creatività e allo stesso tempo gli permettono di  apprendere l’alfabeto e di interagire con gli altri. Un impegno che la Fondazione creata dalla Lego sta portando avanti da diversi anni per portare ai bambini soluzioni che gli permettano di crescere giocando in modo intelligente e costruttivo, abbattendo le barriere e i pregiudizi.

______________________

Fonte: Lego – 4 settembre 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...