Salta al contenuto

GLI ABITANTI DI BEIRUT APRONO LE LORO CASE A CHI È SENZATETTO

image

Una risposta corale e massiccia di solidarietà sta attraversando Beirut e tutto il Libano, dopo l’esplosione che ha devastato la capitale lasciando migliaia di persone senza casa.

I libanesi stanno offrendo sistemazioni presso le proprie abitazioni per ospitare chi un letto non ce l’ha più. La Thawra Map sta raccogliendo le offerte di letti liberi e organizzandole in modo da renderli più velocemente reperibili per chi ne ha bisogno. Le offerte sono contrassegnate sulla mappa con l’icona di una persona che dorme. Le persone che hanno bisogno di un posto dove fermarsi possono fare clic sull’icona per ottenere il numero di telefono della persona che lo ha offerto. Entro sei ore dall’esplosione, dozzine di offerte sono subito giunte attraverso l’hashtag #ourhomesareopen.

“Abbiamo aperto la nostra casa perché crediamo sinceramente di avere un dovere verso le nostre sorelle e i nostri  fratelli in questo triste momento”, ha detto Jad Haddad, che si trovava a casa di sua madre a 40 minuti dal luogo dell’esplosione. Un’altra persona che offre due letti ha detto che tali eventi tirano fuori il meglio dei libanesi: “Potremmo essere fortemente divisi politicamente, ma quando si tratta di aiutare altre persone bisognose, siamo convinti che bisogna darsi una mano”.

________________________

Fonte: Thawra MapThe National – 19 agosto 2020

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...