Salta al contenuto

IN KUWAIT LE PRIME DONNE ELETTE GIUDICI SUPREMI

image

Per la prima volta nella storia del Kuwait, 8 donne sono state nominate giudici della Corte Suprema.

Dopo una lunga battaglia per i
diritti delle donne, questa elezione rappresenta un importante traguardo per lo Stato arabo: sono le prime donne magistrato a interrompere la tradizione che finora riservava questa carica esclusivamente agli uomini. Su 54 giudici nell’organismo statale, l’8% è ora in quota rosa, una vera e propria svolta nel Medio Oriente, come
riferisce l’agenzia stampa statale Kuwait Agency News. In una società
ancora molto chiusa, il Kuwait negli ultimi anni ha dimostrato apertura al
cambiamento e nel 2005 alle donne è stato concesso il diritto di voto e di
candidarsi in politica, 4 anni dopo la possibilità di essere elette in parlamento.

Lulwa Saleh Al-Mulla, capo della Kuwaiti Women’s Cultural and Social Society,
associazione sui diritti delle donne, definisce questa una grande vittoria: “Questi traguardi sono commoventi e crediamo che stiamo
progredendo per raggiungere il livello dei Paesi avanzati”.

_______________________

Fonte: Kuwait Agency News – 3 settembre 2020

Volonwrite per Mezzopieno

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...