Salta al contenuto

LE VECCHIE FERROVIE DIVENTANO PISTE CICLABILI

image

A dieci anni di distanza
dalla prima indagine condotta della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta
per la riqualificazione dei sedimi ferroviari non più in uso e per la loro
riconversione in percorsi dedicati al turismo lento, una nuova ricerca di
FIAB mette in luce i passi avanti fatti. Sono aumentati del 60% i chilometri di ferrovie dismesse trasformati
in ciclabili per un totale di oltre 1.000 km.

Recuperare una ferrovia dismessa significa
recuperare il patrimonio culturale e architettonico (gallerie, ponti, viadotti,
caselli e stazioni) ed evitare il consumo di suolo pubblico vergine. I vantaggi di una tratta di ferrovia dismessa rinata e convertita sono
molteplici: si valorizzano territori minori, come paesi di montagna; si
sostiene l’economia locale; si incentiva la mobilità sostenibile quotidiana; si
dà impulso alla nascita o alla ripresa di servizi e attività di accoglienza
rivolte ai cicloturisti.

“L’appetibilità e il fascino che regala un percorso di questo tipo è
ampiamente superiore a una normale ciclovia”, afferma Antonio Dalla Venezia, coordinatore regionale FIAB Veneto e presidente del comitato
tecnico scientifico di Bicitalia.org, “perché significa pedalare nella
memoria e godere di emozioni diverse”.

Ad oggi sono 57 le
ciclovie recuperate sul territorio italiano e percorrono quasi tutte le regioni, tranne la Valle d’Aosta e il Molise. Il Veneto ha il
primato con 165,5 km, seguito dall’Emilia Romagna e dalla Lombardia. La
tratta ferroviaria con più chilometri recuperati è la Godrano-Ficuzza-San
Carlo in Sicilia, con 62
km di ciclabile. Umbria, Basilicata e Abruzzo sono le regioni più attive nel
recupero e riconversione delle ferrovie dismesse.

______________________

Fonte: Bicitalia; Italia che Cambia – 2 ottobre 2020

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...