Salta al contenuto

NEL MONDO È NATA UNA NUOVA REPUBBLICA: BARBADOS

image

Il 21 ottobre Barbados ha eletto per la prima volta il
presidente della Repubblica. È una donna, ha 72 anni, si chiama Sarah Mason e
si insedierà ufficialmente il 20 novembre, nel cinquantacinquesimo anniversario
dell’Indipendenza del Paese dal Regno Unito.

Il piccolo stato caraibico, infatti, ha ottenuto la propria
autonomia nel 1966 mantenendo però formalmente la Regina Elisabetta II come
capo di governo fino al referendum dell’anno scorso, che ha decretato
l’abolizione della monarchia e ha portato all’elezione odierna.

Barbados non è l’unica ex-colonia
britannica ad aver deciso di mantenere la Regina come leader del paese: ne sono
un esempio Canada, Nuova Zelanda, Australia, Belize e Bahamas. Tuttavia, nel
corso degli anni alcuni Stati hanno optato per un sistema
democratico, come nel caso della Guyana, di Trinidad e Tobago e Dominica.

L’attuale primo ministro di Barbados, Mia Mottley, ha affermato, appena dopo
l’elezione di Mason: “abbiamo appena eletto una donna che è unicamente e appassionatamente
barbadiana, senza pretendere di essere qualcos’altro e che riflette i nostri
valori tradizionali” e ha aggiunto che questo è “un momento fondamentale”
nella storia del Paese.

La neo-eletta Sarah Mason non è estranea ai primati: infatti
è anche stata la prima donna a servire nella Corte d’Appello di Barbados ed è
Governatore Generale del Paese dal 2018.

___________________

Fonte: Reuters – 21 ottobre 2021

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

image

Se apprezzi il nostro lavoro e credi nel giornalismo costruttivo non-profit ✛ sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...