Salta al contenuto

ARRIVA IL PRIMO CESTINO CHE SEPARA DA SOLO I RIFIUTI

Si chiama Bin-e ed è il primo raccoglitore di rifiuti al mondo a fare la differenziata autonomamente. Si tratta di un cestino intelligente che riconosce, smista e comprime automaticamente i rifiuti. Il suo sistema interno identifica la tipologia di scarto grazie a un riconoscimento basato sull’intelligenza artificiale e sull’elaborazione delle immagini. Un sistema di compressione riduce il volume dei rifiuti introdotti fino all’80% del loro volume e un dispositivo effettua il controllo del livello di
Continua...

DAL DISSESTO A CAMPIONE DI DIFFERENZIATA: IL MODELLO TIVOLI

Passare dal 10 a oltre l’80% di raccolta differenziata in meno di 6 anni si può. E si può anche in territori in cui lo smaltimento dei rifiuti sembrava essere un tabù. L’azienda partecipata del comune di Tivoli, in provincia di Roma – la A.S.A Spa –, dopo 8 anni di gestione in perdita e un buco da 22 milioni di euro, viene riorganizzata e lo trasforma nel comune più virtuoso del centro e del
Continua...

282 COMUNI ITALIANI VERSO L’AZZERAMENTO DEI RIFIUTI

L’Italia è uno dei Paesi che più in Europa ha realizzato gli obiettivo di efficienza per quanto riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti. Sono 282 i Comuni italiani che hanno già aderito alla strategia Rifiuti Zero: un modello messo a punto per primo da un Comune della Toscana e poi diffuso in tutta Italia che si basa sul principio che i rifiuti non siano più considerati scarti ma risorse da riutilizzare e far tornare materie
Continua...

LA DIFFERENZIATA NON È PIÙ UNO STRESS, UN’APP LA FA PER NOI

Si chiama Junker – dalla parola inglese junk che significa spazzatura – e serve appunto a semplificare la vita ai cittadini alle prese con la raccolta differenziata. Basta un click con la telecamera del proprio smartphone sul codice a barre del prodotto da buttare per visualizzare le materie prime di cui è composto e sapere in quale cassonetto smaltirle. Tradotta in dieci lingue, tra cui russo cinese e rumeno, Junker offre già informazioni su un
Continua...

L’ITALIA SUPERA PER LA PRIMA VOLTA IL 50% DI RICICLATO

L’Italia è in testa alla classifica dei Paesi più riciclatori d’Europa e nell’ultimo anno ha superato per la prima volta il 50% di raccolta differenziata. Oltre la metà del totale dei rifiuti prodotti nelle case viene convertita in energia o in altri materiali di base e con un incremento del 12% negli ultimi 10 anni il sistema di raccolta porta a porta ha superato un terzo del totale delle abitazioni italiane. L’Italia è un esempio
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...